Seguici su

Cerca nel sito

Un Municipio commissariato che lascia indietro i disabili

Gli Aec non hanno potuto prendere servizio in quanto la proroga per il mese di marzo non è stata rinnovata

Più informazioni su

Il Faro on line – Ieri è scaduta nuovamente la proroga del servizio Aec (assistente educativo culturale) del nostro Municipio. Il compito dell’Aec è di sostenere il processo di integrazione degli studenti disabili non autonomi, aiutandoli ad andare in bagno, a mangiare, a spostarsi negli spazi della scuola sia esterni che interni all’edificio, ad accompagnare l’alunno in gita scolastica e nello svolgimento di attività che richiedano spostamenti, nella cura dell’igiene personale.

Questa mattina gli Aec del nostro territorio non hanno potuto prendere servizio in quanto, a causa di bandi di gara irregolari, la proroga, che veniva autorizzata di mese in mese, per il mese di marzo non è stata rinnovata. Questa mattina quindi i bambini sono entrati a scuola senza il supporto di queste figure fondamentali per la loro istruzione e diritto allo studio.
Si aspettano delle risposte da parte delle istituzioni del Municipio e dal dirigente dei servizi sociali i quali devono intervenire nell’immediato per risolvere la situazione.

Più informazioni su