Seguici su

Cerca nel sito

Mastromanno: “15 nuove borse lavoro per attività risocializzanti”

L'Assessore: "L’Amministrazione ha voluto nuovamente attuare dei percorsi alternativi di inserimento di soggetti svantaggiati"

Più informazioni su

Il Faro on line – L’Assessore ai Servizi sociali Dante Mastromanno rende noto che a seguito della Delibera di Giunta Municipale del 2 Aprile 2015 relativa all’attivazione delle borse lavoro per attività risocializzanti, è stata pubblicata in data odierna la Determinazione dirigenziale con cui si approva lo scorrimento della graduatoria degli ammessi al beneficio, selezionati a seguito di avviso pubblico.Tali attività sono destinate a soggetti in condizioni di disagio socio-economico. Il progetto consentirà pertanto ad ulteriori 15 soggetti adulti in situazione di svantaggio economico e sociale di realizzare nei prossimi sei mesi un percorso mirato a favorire sia l’autostima personale che l’apprendimento di specifiche competenze lavorative, nonché una minima autonomia economica che deriva dall’erogazione di un contributo economico mensile.

Come sinora avvenuto, gli assegnatari delle borse lavoro, tutti di età compresa tra 25 e 65 anni e residenti da almeno 5 anni nel Comune di Fondi, faranno capo ad un assistente sociale del Comune di Fondi in qualità di tutor e si occuperanno 5 giorni a settimana per 4 ore giornaliere della custodia e manutenzione di parchi e aree verdi, piccola manutenzione di strutture sportive, mercato giornaliero di via Gioberti e area mercatale di via Mola di S. Maria e di ogni altra attività che la ripartizione Servizi sociali riterrà utile promuovere in base alle esigenze.

“In considerazione dell’efficacia del progetto sinora messo in atto per l’espletamento di attività di pubblica utilità – afferma l’Assessore Mastromanno – l’Amministrazione comunale ha voluto nuovamente promuovere e attuare dei percorsi alternativi di inserimento e integrazione di soggetti svantaggiati. Questa modalità operativa si sta rivelando funzionale a favorire una concreta partecipazione attiva di numerose persone al contesto sociale”.

Più informazioni su