Seguici su

Cerca nel sito

Passoscuro: infiltrazioni e pioggia nelle aule

Gonnelli: "Gli studenti sono stati costretti a fare le lezioni in stanze di fortuna"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Diversi studenti dell’istituto di Passoscuro sono stati costretti a svolgere lezione in stanze di fortuna. Il motivo è sempre lo stesso: infiltrazioni, crepe sui muri, intonaci pericolanti, aule inagibili perché ci piove dentro. Alcuni genitori, ormai esasperati, si sono persino rivolti alla polizia locale per verificare l’agibilità dell’istituto. Sono ormai tre anni che puntualmente si verificano questi episodi: Fiumicino, Isola Sacra, Focene, Aranova, Passoscuro” – lo dichiara il consigliere comunale Mauro Gonnelli.

“Ogni località, ogni plesso sistematicamente presenta il conto dei mancati interventi di manutenzione – prosegue il comunicato – a giorni alterni ascoltiamo annunci e proclami che finiscono costantemente per essere disattesi. Ma la verità è sotto gli occhi di tutti: in tre anni non c’è stato alcun vero intervento di manutenzione nelle scuole e i risultati sono questi. A Testa di Lepre la scorsa settimana una scuola è rimasta senza riscaldamenti per giorni costringendo gli alunni a fare lezione con i cappotti. Sempre a Testa di Lepre a causa dei mancati interventi sui pini sei bambini sono ricorsi alle cure mediche per una invasione di processionarie. In tre anni non si è riusciti a progettare o finanziare alcun nuovo plesso scolastico”.

“Gli unici due in costruzione sono stati finanziati dal centrodestra e oggi sono bloccati per la negligenza di un’amministrazione che non riesce a garantire i servizi minimi. È ora che i genitori e i cittadini prendano atto di questo e sfiducino pubblicamente una maggioranza fallimentare da tutti i punti di vista” – conclude Gonnelli.

Più informazioni su