Seguici su

Cerca nel sito

Yosifov: il miglior muro della stagione regolare

Una sfida che ha sempre dispensato grande spettacolo, anche quest’anno ci sono tutti i presupposti per averlo

Più informazioni su

Il Faro on line – Si archivia in fretta la stagione regolare per dare subito spazio ai playoff scudetto UnipolSai. Nella griglia di partenza c’è Ninfa Latina che se la dovrà vedere con la primatista Lube Civitanova. Si azzerano le classifiche e si inizia da capo 0-0. Prima gara nelle Marche giovedì 10 marzo davanti alle telecamere di RaiSpor1, domenica 13 marzo si gioca alle 18 al PalaBianchini di Latina, terza gara a Civitanova il 20 marzo, eventuale gara-4 a Latina il 27 marzo e eventuale gara-5 in casa Lube il 3 aprile.

Una sfida che ha sempre dispensato grande spettacolo, anche quest’anno ci sono tutti i presupposti per averlo. Intanto arrivano i primi verdetti per quanto riguarda i migliori del campionato. Viktor Yosifov vince la classifica dei muri con 72 punti (lo scoro anno vinse Simon van de Voorde sempre del Latina), distaccando Sebastian Solè (Trento) di 10 (62) e la coppia Aidan Zingel e l’ex Davide Candellaro a 50.
Due i migliori “bomber”: l’ex Maurice Torres (Ravenna) e Aleksander Atanasijevic (Perugia) che chiudono a quota 450 punti, terzo Fernando Hernandez (Molfetta) con 441 punti, nono Simon Hirsch con 320. Fernando Hernandez stravince la classifica degli ace con 55, staccati Aleksander Atanasijevic con 42 e Taylor Sander (Verona) con 36, undicesimo Simon Hirsch con 21.

Per quanto riguarda le statistiche di squadra Ninfa Latina chiude al secondo posto la classifica dei muri con 219 punti (2.52) dietro Trento con 241 punti (2.84 a set) e davanti a Verona 210 (2.44). È undicesima in attacco con il 45,6%, vince Civitanova con 52.8%, seguita da Molfetta 50.14% e Trento 50.11%.
È undicesima negli ace con 91 (1,05 a set), vince Modena con 15-2 (1.77), seguita da Molfetta con 139 (1.64) e Monza con 119 (1.4). Latina chiude in testa negli errori punto con 399 (4.59) punti regalati agli avversari, seconda Trento con 432 (5.08), terza Piacenza con 444 (5.41).

Il dato è notevole anche perché Latina è seconda nelle palle murate dagli avversari con 154 (1.74 media set) dietro a Trento con 148 (1.74) e davanti a Civitanova con 170 (2.05), un parametro solo indicativo per valutare le alzate.Viktor Yosifov “vincere la classifica dei muri è una buona cosa, questo vuol dire che ho fatto un buon campionato, ho già vinto questa classifica nel 2012-13 con Castellana.
Abbiamo disputato una buona stagione regolare, centrando l’obiettivo playoff, abbiamo dimostrato che possiamo giocare alla pari con le grandi”.Programma Playoff UnipolSaiQuarti gara-1 (10 marzo) Lube Civitanova-Ninfa Latina diretta 20.30 Raisport1Quarti gara-2 (13 marzo) Ninfa Latina-Lube Civitanova ore 18Quarti gara-3 (20 marzo) Lube Civitanova-Ninfa LatinaQuarti eventuale gara-4 (27 marzo) Ninfa Latina-Lube CivitanovaQuarti eventuale gara-5 (3 aprile) Lube Civitanova-Ninfa Latina tante novità sui biglietti per i playoff #‎civediamoalpalazzetto.
Il 13 marzo alle ore 18 Ninfa ospita al PalaBianchini la gara-2 dei playoff, molte le novità per quanto riguarda i biglietti che costeranno 15 euro (ridotto 11-16 anni 10 euro, under 10 gratuito).

La prima riguarda gli abbonati che potranno acquistare il biglietto a 10 euro (7 ridotto 11-16 anni) e conservare il loro posto ma lo dovranno fare o l’8 o il 9 marzo. Il 10 marzo sarà lo ??#‎SpecialDay, biglietto a 10 euro per tutti (anziché 15 euro), ridotto 11-16 anni a 7 euro (anziché 10 euro). A partire dall’11 marzo non ci saranno più agevolazioni.
I tagliandi si potranno acquistare: nella sede della Top Volley Latina in Via Don Morosini, 125 a Latina (Galleria Pennacchi, 1° piano) dalle ore 10 alle 12 e dalle 17 alle 19; al botteghino del PalaBianchini in via dei Mille a Latina: giovedì 10 marzo dalle ore 10 alle ore 12 e dalle 16.30 alle 19 per lo Special Day e domenica 13 marzo dalle 10 alle 12 e dalle 15 fino a inizio gara. #‎civediamoalpalazzetto.

L’Under 17 di Alfredo Galia chiude in seconda posizione la stagione regolare superando 3-0 (25-16, 25-20, 25-17) il Serapo Gaeta, giovedì ospita la semifinale con la Serapo e domenica le finali al Classico di Latina. L’Under 15 di Mario Vellucci oggi in campo a Sora nell’andata di semifinale con l’Olimpia, domenica la gara di ritorno a Latina.
L’Under 14 di Mario Vellucci vola in finale eliminando il Latina Scalo 3-0 (25-14, 25-14, 25-11). Under 13 3vs3 organizza la finale domenica con Cisterna e Pianeta Aprilia. Vittoria per la Serie D di Enzo Feragnoli a Marino 0-3 (12-25, 15-25, 22-25), per la 19ma giornata attende sabato l’Albano.

Più informazioni su