Seguici su

Cerca nel sito

Sincro, le Farfalle Azzurre volano a Rio 2016 

Doppia qualifica al torneo preolimpico e proprio a Rio. Le specialità del duo e della squadra prenotano un posto ai Giochi brasiliani

Più informazioni su

Il Faro on line – Esulta il sincro italiano e alle prossime Olimpiadi, ci saranno anche le Farfalle azzurre. E’ stato proficuo dunque, il torneo preolimpico, che proprio a Rio si è disputato, dal 2 al 6 marzo scorsi e ha portato una qualifica straordinaria, sotto il colore azzurro e della luce della bandiera a Cinque Cerchi. E’ stato il duo, formato da Linda Cerruti e Costanza Ferro, che per primo, durante il secondo giorno di gare, ha strappato il pass, svolgendo un esercizio tecnico, al primo round della routine libera, mettendosi alle spalle, le fortissime spagnole. Con il punteggio di 90,1, hanno conquistato la prima Olimpiade della loro carriera. Due giorni dopo, la festa azzurra è continuata nel sincro italiano, grazie al terzo posto della squadra, composta dalle meravigliose 8 farfalle dell’acqua, dietro ad Ucraina e Giappone.

Ed è arrivata la seconda buona notizia, targata Rio. In questo modo, Elisa Bozzo, Beatrice Callegari, Camilla Cattaneo, Francesca Deidda, Costanza Ferro (protagonista anche nella specialità a squadre), Mariangela Perrupato e Sara Sgarzi si sono aggiunte, ai già, altri campioni qualificati e la spedizione italiana che tenterà la scalata alla vetta di Olimpia, si somma adesso, in 152 elementi. Con 84 uomini e 68 donne, comprese, le Farfalle azzurre, dell’acqua del sincro. Con il punteggio di 90.0667, che si è aggiunto agli altri ottenuti nei giorni precedenti, la somma totale, grazie alla quale, è arrivato il sogno olimpico, è stata di 181.7487. In un esercizio libero, con coreografia della pluricampionessa olimpica Anastasia Ermakova, le ragazze hanno prenotato un posto ai Giochi di agosto.

Tuttavia, anche per loro, esiste un particolare storico. Infatti, se per il duo, ci sarà il debutto olimpico, questo non accadrà solamente anche per la squadra, ma lo farà dopo, ben 12 anni di attesa di tutto il sincro italiano, dopo i Giochi di Atene 2004. Un movimento certamente in crescita, anche dopo i successi delle competizioni, mondiali ed europee, dello scorso anno, che hanno arricchito di tante medaglie, la bacheca. Aspettano dunque, i tifosi italiani di volare insieme alle loro farfalle, all’ombra della bandiera a Cinque Cerchi. Ci sarà il podio ? Sicuramente, i presupposti fanno sognare. Molto.

Alessandra Giorgi

Più informazioni su