Seguici su

Cerca nel sito

Al via alla nona edizione del raduno di Ferrari

Un evento per gli amanti dei motori e del buon cibo

Più informazioni su

Il Faro on line – Il 13 marzo 2016 la città di Anzio sarà oggetto di un evento particolare: decine e decine di Ferrari arriveranno al ritmo dei loro motori a rendere frizzante l’aria di questo grazioso luogo di mare.
Per tale data e’ previsto infatti un raduno Ferrari che si ripete da ben nove anni in zona ed è concertato logisticamente da Mauro Boccuccia, imprenditore amante dei motori e del buon cibo, che di questo tipo di avvenimenti e’ un veterano.
Dallo scorso anno al raduno viene affiancata anche una direzione artistica di Premi: i “Ferrari Awards” di Anzio , che sono a cura dell’Associazione Occhio dell’Arte e della sua Presidente, Lisa Bernardini; interverranno cosi’ al raduno alcuni personaggi meritori nelle categorie prescelte di premio, che andranno ad arricchire una organizzazione impeccabile che Mauro Boccuccia segue personalmente da tanto tempo.

Per la categoria Sport, figurano nomi come il giornalista Marco Franzelli, attuale Vice Direttore di Rai Sport, da sempre figura legata al campionato del mondo di Formula, e il pugile italiano Emiliano Marsili , già campione nazionale,già campione mondiale Ibo, già campione europeo Ebu nonchè Wbc silver in carica.
Per la categoria Musica, riceveranno il riconoscimento la cantante Francesca Alotta ed il Direttore d’Orchestra Gerardo Di Lella; per loSpettacolo, figurano i nomi della amatissima attriceAdriana Russo, della frizzante conduttrice Antonella Salvucci, della fascia nazionale in carica “Una ragazza per il Cinema”, Elisa Pepe’ Sciarria.
La categoria Informazione vede tra i protagonisti il giornalista Giovanni Masotti, ex corrispondente Rai da Mosca, Londra, Bruxelles e Parigi e gia’ illustre vicedirettore del TG2 nonche’ ex vicedirettore di Rai2; nel settore Radio, direttamente da DimensioneSuonoRoma , tra i premiati della giornata figura anche lo speaker Ignazio Failla; tra i maghi dell’informazione web, arrivera’ anche l’editorialistaGiovanni Pirri del Network Allinfo.

Nella categoria Arte, ad essere premiati un consumato scultore ed un giovane fotografo: rispettivamente, il Maestro Valerio Capoccia e ilphotographer Fabrizio Loiacono. Alcune loro opere resaranno in mostra per la durata dell’evento.
Barbara Molinario viene premiata nella categoriaModa come esperta professionista del settore, in qualita’ di Direttore del mensile FNM Magazine e del magazine on line Fashion News Magazine.

Premi Speciali: al regista e sceneggiatore Marco Tullio Barboni (Cultura) – al Docente di Sovranita’ Monetaria e Diritto Bancario, Prof. Francesco Petrino (Economia e Diritto) – all’ Imprenditore Giovanni Falco (Imprenditoria giovanile).
Fabio Barone, Presidente del Club italiano “Passione Rossa”, sara’ infine personalmente presente a rappresentare il noto club insieme a tanti suoi iscritti, che testimonieranno cosi’ la passione verso un simbolo nostrano per eccellenza come quello della Ferrari.Ricordiamo che Fabio Barone, al volante di una 458, è entrato recentemente nel World Guinness Record percorrendo la tortuosa Transfagarasan, definita la “strada più bella del mondo”, con una media di oltre 83 km/h.

Presenta l’evento il regista e conduttore Anthony Peth e altri ospiti a sorpresa sono previsti ad allietare un gia’ ricco parterre.
Appuntamento per tutti, pertanto, ad Anzio, a Via Nettunense km 31.500 angolo Via Giove 1, a partire dalla prima mattinata del 13 marzo dalle ore 11.00, per ammirare automobili, modelle e svariati personaggi noti al grande pubblico.
Il momento conviviale durante le premiazioni, invece, sara’ riservato solo ad una lista nominativa e chiusa di invitati decisa dagli organizzatori.
Foto ufficiali : Massimo Persico
Modelle: Mtm Events di Massimo Meschino
Per Info contattare i numeri 06 9870567 – 339 4085795 o al sito info@boccuccia.it chiedendo di Mauro Boccucci – Club Passione Rossa www.passionerossa.com.
Info: cell. 3471488234 (Lisa Bernardini) e Mail: occhiodellarte@gmail.com.
Web: www.occhiodellarte.org – www.lisabernardini.it.

Più informazioni su