Seguici su

Cerca nel sito

Problemi di illuminazione alle stazioni di Maccarese e Torrimpietra

Il Presidente Ricci: "I parcheggi sono insufficienti, l'aumento dell'utenza è stato superiore alla disponibilità di posti"

Più informazioni su

Il Faro on line – Sono ancora insufficienti i posti auto dei parcheggi delle stazioni ferroviarie di Maccarese e Torrimpietra. “Nonostante gli ampliamenti di questi ultimi anni – ci spiega Andrea Ricci Presidente del Comitato Pendolari Litoranea Roma Nord – e la regolarizzazione del parcheggio lungo Via della Stazione, ottenuta nel 2012, l’aumento dell’utenza è stato ben superiore all’aumento della disponibilità di posti”. Tutto esaurito quindi, già alle 8.30 di mattina. E se si cambia stazione… non cambia la musica: anche a Torrimpietra i posti auto non sono assolutamente in grado di coprire il fabbisogno dell’utenza.

“Un anno e mezzo fa – precisa Ricci – è stato costruito un nuovo parcheggio, mai aperto, di recente per problemi di illuminazione. E’ buffo come una struttura non possa essere aperta per mancanza di luce e come invece strutture esistenti possano continuare ad essere operative… al buio!”. E’ il caso quest’ultimo di Via Giovanna Reggiani, a Maccarese: la strada, costruita nel 2009 sul lato opposto della stazione ferroviaria e inaugurata quasi un anno dopo per problematiche relative al collaudo, rimane tutt’ora senza illuminazione, in un rimpallo di competenze tra il Comune e la Maccarese spa.

Un vero peccato perché la strada potrebbe rappresentare non solo un’occasione di sollievo per la viabilità locale, ma anche una soluzione alternativa al problema dei parcheggi. Qualcuno farà luce sulla vicenda? O i cittadini saranno costretti all’ennesimo salto…nel buio?

Federica Cenci

Più informazioni su