Seguici su

Cerca nel sito

Concerti di brani classici agli imbarchi B e D

Perfomance dell’Ensemble di Ottoni della JuniOrchestraSanta Cecilia... al volo

Più informazioni su

Il Faro on line – Applausi e foto-ricordo dei passeggeri in transito che hanno assistito ai due mini-concerti dei giovani musicisti: si sono esibiti nelle aree imbarchi B e D con una serie di brani classici, tra i quali, Billy Joel (Just the way you are) Nat King Cole (When I fall in love) e Čajkovskij/Baker (My Love). Un appuntamento fisso, ormai, quello del giovedì, all’aeroporto di Fiumicino, con la musica di vario genere, nell’ambito dell’iniziativa “Santa Cecilia al volo”, frutto di una collaborazione avviata dallo scorso dicembre tra la società di gestione, Aeroporti di Roma e l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. “Evergreen” il titolo dell’evento di oggi: ad animare i passeggeri in transito, nelle aree di imbarco B e D,  la musica leggera con gli Ottoni della JuniOrchestra.

Con Massimo Bellucci al pianoforte, il gruppo ha eseguito una serie di piacevoli melodie, tra cui alcuni brani classici di Billy Joel (Just the way you are) Nat King Cole (When I fall in love) e Čajkovskij/Baker (My Love).Tanti ancora fino a maggio gli appuntamenti musicali in programma, per tutti i gusti e per varie formazioni, in cui spiccano i recital solistici di due dei migliori allievi dei Corsi di perfezionamento pianistico dell’Accademia. A partire dai classici come Mozart per l’Ensemble di Legni della JuniOrchestra e Haydn per il Trio Wolferl (composto da professori dell’Orchestra dell’Accademia), la Cantoria che esegue una Messa in versione Jazz e il Gloria di Vivaldi, e i Solisti del Coro dell’Accademia che si misurano con la tradizione del melodramma italiano e della canzone napoletana. 

Più informazioni su