Seguici su

Cerca nel sito

Ams, Minnucci: “Una delegazione parlamentare intervenga al Mise”

La protesta dei lavoratori davanti a Montecitorio: "Occorre trovare una soluzione definitiva"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Dobbiamo costituire una delegazione parlamentare per intervenire presso il Ministero dello Sviluppo Economico al fine di affrontare la questione dei lavoratori di Ams che rischiano di perdere il loro lavoro per le scelte aziendali adottate da Alitalia” – è quanto riferito dall’On. Emiliano Minnucci (Pd) dopo l’incontro avvenuto con una rappresentanza dei dipendenti Ams impegnati ieri mattina in un sit in di protesta in Piazza Montecitorio.
“Ho finalmente ricevuto la risposta del Ministro Guidi in merito alle mie ripetute richieste di un suo diretto e perentorio intervento su questa delicata vicenda che, come comunicato dalla stessa Guidi, è entrata a far parte dei dossier del Ministero”.

“Il Ministro – ha continuato il deputato Dem – mi ha assicurato il suo impegno informandomi che le strutture competenti del Mise stanno monitorando le manifestazioni di interesse per l’acquisto della Società e, in modo particolare, la proposta presentata da Atitech. Malgrado questo e nonostante la proroga della cassa integrazione per i lavoratori al prossimo aprile, dobbiamo necessariamente fare ancora  importanti e decisivi passi in avanti”.

“Per questo – ha concluso Minnucci – faccio un appello ai colleghi parlamentari, a prescindere dai colori politici che rappresentiamo in Aula, di organizzare una delegazione pronta a incontrare le parti coinvolte, e in modo particolare il Ministro stesso, per fare il punto della situazione e trovare in via definitiva una soluzione a questa triste vicenda che rischia di togliere il lavoro a 240 persone”.

Più informazioni su