Seguici su

Cerca nel sito

Passoscuro, Di Genesio Pagliuca: “L’oasi delle dune potrà essere realizzata”

L'Assessore: "Il Comune intende farsi carico dell’intero importo previsto per l’attuazione del progetto"

Più informazioni su

Il Faro on line – Per il terzo anno consecutivo la Scuola “Erminio Carlini” dell’Ic Fregene-Passoscuro, nell’ambito dei progetti di educazione ambientale Ecoschools-Tirreno, in collaborazione con le associazioni locali Dolcespiaggia  e Passoscuro R-esiste, ha organizzato una giornata ecologica di educazione ambientale per promuovere la consapevolezza delle ricchezze del territorio, nell’area Nord della Riserva Naturale Statale del Litorale Romano. La manifestazione si è svolta il 19 marzo sulle Dune di Passoscuro, dalle 9.00 alle 13.00, con la  partecipazione di circa un centinaio di persone, adulti e bambini. Nel nostro bilancio un grande successo di pubblico e di attenzione. E soprattutto l’avvio di alcuni importanti cambiamenti reali, destinati a migliorare la qualità dei nostri ambienti.

L’assessore alle Politiche del Territorio Ezio Di Genesio Pagliuca  ha assicurato che l’auspicata recinzione delle Dune di Passoscuro si farà. “Ci tengo a informare le associazioni che hanno contribuito al progetto per la tutela delle Dune di Passoscuro – ha detto – che il Comune intende farsi carico dell’intero importo previsto per l’attuazione del progetto  nonostante la mancata erogazione del contributo da parte del F.A.I.; questo potrà avvenire una volta approvato il Bilancio di Previsione per I’anno corrente. Presumibilmente entro la prossima estate il il progetto «Oasi Didattica delle Dune di Passoscuro” potrà essere realizzato”.

“Un impegno importante e atteso – è scritto in un comunicato -, del quale ringraziamo l’Amministrazione, ricordando che abbiamo scelto la data del 19 marzo proprio per dare un nostro contributo locale alla grande manifestazione nazionale delle  Giornate Fai di Primavera(svoltesi il 19 e 20 marzo 2016 con visite ad oltre 900 luoghi significativi e poco conosciuti in tutta Italia). Sosteniamo peraltro il Comune nello sforzo di attrezzare l’intero litorale di una pista ciclabile, in parte già realizzata, nell’ambito del grande progetto della Ciclovia Tirrenica. In proposito, chiediamo un’infrastruttura il più possibile leggera che non turbi i delicati equilibri naturali, escludendo l’illuminazione dentro o a ridosso della Riserva Naturale”. 

Nella Giornata di educazione ambientale del 19 marzo sono state svolte lezioni da parte di esperti su temi legati alla tutela e corretta valorizzazione dei beni ambientali e culturali delle nostre aree, da noi fortemente auspicata in anni di interventi e manifestazioni pubbliche. Il geologo Andrea Grazzini ha spiegato la storia e la valenza culturale del Bunker di Passoscuro. Biancamartina Pes, laureata in Scienze Ambientali dell’Università Sapienza di Roma, ha illustrato la fauna invertebrata del sistema spiaggia-duna.

Più informazioni su