Seguici su

Cerca nel sito

Judo, Giuffrida d’oro e Basile d’argento nel Grand Prix a Tbilisi

Un balzo prezioso verso Rio 2016, per i judoka azzurri. Adesso le Olimpiadi sono più vicine

Più informazioni su

Il Faro on line – Superlativi! Odette Giuffrida e Fabio Basile hanno incantato il Grand Prix nel New Sport Palace a Tbilisi e si sono messi al collo una medaglia d’oro, nei 52 kg ed una d’argento nei 66 kg.  I due giovani atleti (entrambi 21 anni), che fanno parte del Progetto federale ‘Tokio 2020’, hanno fatto capire senza mezzi termini, che i loro progetti sono altri ed i loro occhi sono puntati su Rio: “Sicuramente questa è una medaglia molto importante – ha detto Odette Giuffrida – non solo perché è la prima d’oro in un Grand Prix, ma soprattutto, perché arriva dopo una settimana difficile di febbre e influenza.

Prima della finale avevo 38 di febbre – ha aggiunto – ma, ho voluto sfidare il corpo e vedere fino a dove, cuore e motivazione potevano portarmi! E mi hanno portato al primo posto, che voglio dedicare tutto a Dario Romano. Grazie coach!”. E se con questa vittoria, Odette Giuffrida ha consolidato una posizione già eccellente, per la qualificazione, Fabio Basile, invece, ha fatto un significativo balzo in avanti nella classifica mondiale, che lo porta a ‘vedere’ da vicino la zona qualificazione:“Penso di aver fatto una bella gara – ha detto Fabio Basile – sono riuscito ad esprimermi a livello tecnico e tattico. Non ho altro da dire, solo un ultima cosa, a me le “mission impossibile” mi sono sempre piaciute. Guardo Rio e niente altro. Sono sicuro che potrò fare cose grandi.” 

Quattro le vittorie di Fabio Basile (su Vukicevic, Srb; Gomboc, Slo; Smagulov, Kaz; Zhumakanov, Kaz) impreziosite dagli ippon di de ashi barai sui due kazaki e quattro vittorie anche per Odette Giuffrida (su Stankevich, Arm; Pienkowska, Pol; Babamuratova, Tkm; Cohen, Isr) che, assieme al settimo posto di Valentina Moscatt (48), piazzano l’Italia davanti a tutti nel medagliere del Grand Prix. E sabato 26 marzo, sono in gara Enrico Parlati, Andrea Regis (73), Antonio Ciano (81), Edwige Gwend (63).

Fonte : Fijlkam

Più informazioni su