Seguici su

Cerca nel sito

Giornata Mondiale dell’Autismo: “I bambini della luna”

L'assessore Calicchio: "Tre giornate per illustrare il progetto sviluppato dal Comune in collaborazione con la Asl e le scuole"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Conoscere e comprendere l’autismo è il primo passo da compiere insieme a genitori, amici, parenti, insegnanti, per favorire l’interazione con i bambini affetti da questo disturbo neuro-psichiatrico” – lo dichiara l’assessore al Sociale del Comune di Fiumicino Paolo Calicchio, che proprio per sensibilizzare e informare su un tema così delicato si è fatto promotore di una serie di iniziative ricomprese all’interno dell’evento “I bambini della Luna”, in calendario dal 31 marzo al 2 aprile.

“In occasione della Giornata Mondiale dell’Autismo – prosegue il comunicato – l’Amministrazione comunale ha pensato di mettere in campo diversi momenti di incontro e confronto sul tema dell’autismo, su cui tanto ancora dobbiamo imparare. Lo faremo con esperti, rappresentanti della Asl, con i nostri assistenti sociali, con le famiglie e le associazioni del territorio sempre pronte a raccogliere l’invito, e la sfida, a migliorare la vita dei nostri ragazzi.
Tre giornate in cui cercheremo di mettere tutti gli attori attorno ad un tavolo per cercare le sinergie necessarie. Sarà inoltre l’occasione per illustrare il progetto sviluppato dal Comune di Fiumicino in collaborazione con la Asl e le scuole”.

In programma tanta informazione, ma senza dimenticare il momento ludico. “Sabato 2 aprile dalle 11.30 ci ritroveremo tutti al maneggio “Equitazione per tutti” di Isola Sacra per una giornata dedica all’ippoterapia; nel pomeriggio la festa proseguirà a piazza Grassi con musica e spettacoli teatrali. Infine potremo ammirare lo spettacolo del Palazzo dell’Orologio illuminato di blu, che andrà a chiudere questa tre giorni dedicata a tutti i ragazzi, in particolare ai bambini della Luna” – conclude Calicchio.

Più informazioni su