Seguici su

Cerca nel sito

Russo D’Auria: “Che fine ha fatto il delegato del Sindaco?”

Il Leader (Gil): "Il Comune non ha ancora individuato una figura così, ma ciò non vuol dire che non si debba trovare una soluzione"

Più informazioni su

Il Faro on line – “In un momento in cui il tema della sicurezza è diventato totale, dai piccoli furti per strada alle grandi minacce terroristiche, Fiumicino si ritrova senza quella figura di raccondo che fu messa proprio perché si avvertiva la necessità di un dialogo maggiore e costante tra la città e chi è preposti a difenderla: il delegato alla sicurezza” – La riflessione la fa il leader di Gil (Gruppo indipendente libero per Fiumicino), Mario Russo D’Auria.

“La figura del delegato alla sicurezza, che avrebbe potuto interfacciarsi con le forze dell’ordine e contribuire alla sicurezza a che del sedime aeroportuale, mettendo a disposizione gli input che arrivano dalla città rispetto a movimenti più o meno sdtrani, non c’è.
Certo – conclude D’Auria – deve essere una figura con reali competenze in tema di sicurezza, altrimenti risulterebbe una figura inutile, se non addirittura dannosa. Evidentemente il Comune non ha ancora individuato una figura così, ma ciò non vuol dire che non si debba trovare una soluzione”.

Più informazioni su