Seguici su

Cerca nel sito

Arresti e perquisizioni: Fiumicino “blindata” dalla polizia

Abusa di una prostituta e la rapisce: bloccato in via Giorgio Giorgis. Altro arresto sul territorio. Serie di allarmi per tutta la mattinata

Più informazioni su

Il Faro on line – L’epilogo alle 8,05, al semaforo di via Giorgio Giorgis: diverse  macchine della polizia hanno bloccato e arrestato una persona in una Mercedes Classe A grigio chiara. Si sentivano urla di una donna, la polizia ha aperto gli sportelli e ha cominciato a cercare qualcosa. Poco dopo hanno portato via la donna che era alla guida della stessa. 
Tutto era iniziato a a viale Marconi, dove “lavorava” unan prostituta. Un uomo l’ha abbordata e fatta salire in auto. Si trattava di un ragazzo tunisino di 27 anni
Appena Isabella si è seduta sul sedile, l’ha minacciata con una pistola e l’ha costretta a rimanere a bordo mentre la portava nella propria abitazione di Fiumicino.

Ha abusato di lei, ma non l’ha lasciata andare. Si è messo in auto per portarla chissà dove, ma la ragazza aveva fatto in tempo ad avvertire via sms un’amica, che a sua volta aveva avvertito le forze dell’ortdine. La caccia all’uomo è terminata a Fiumicino.

Ma non è l’unico episodio: un altro arresto è stato fatto a via dei Dioscuri, di fronte a un’abitazione dove alloggiavano da tempo almeno 3 extracomunitari. 

Leggi anche: Sospetto terrorista libanese fermato in aeroporto e rilasciato subito

Angelo Perfetti

 

Più informazioni su