Seguici su

Cerca nel sito

Federbalneari: firmato l’accordo sulla tutela delle imprese

Obiettivi del progetto lo sviluppo delle progettualità condivise per il rilancio della costa e la condivisione degli investimenti

Più informazioni su

Il Faro on line – Si è tenuto ieri, presso la Sala Consigliare comunale, il Meeting organizzato da Federbalneari Litorale Nord aderente a Confimprese Italia e promosso dal Comune di Montalto di Castro che aveva per tema “Stato dell’arte delle concessioni demaniali e Sicurezza balneare”. L’importante iniziativa ha visto la partecipazione di tutti i concessionari di Montalto di Castro ed è stata organizzata d’intesa con il Comune di Montalto di Castro nella persona del Sindaco Sergio Caci, dell’Assessore al Demanio Marco La Monica, del Vice Sindaco Benni e della Guardia Costiera di Montalto di Castro nella persona del 1° M.llo Alessandro.

Marco Maurelli presidente di Federbalneari Litorale Nord e direttore di Federbalneari Italia ha avviato i lavori del meeting illustrando quanto sta accadendo in Corte di Giustizia UE sul tema della proroga al 2020 e quanto sta mettendo in campo Federbalneari Italia a tutela del sistema balneare attraverso la proposta del cosidetto “doppio binario” con un occhio attento a chi da anni ormai ha investito e sta investendo sulla propria concessione e liberalizzando invece gli oltre 5000 km di costa in Italia ancora non assegnati in concessione.

Federbalneari Italia ha presentato una proposta diretta al Governo che consiste nel rilascio 30 anni di concessione a fronte di investimenti e da attuarsi con procedure di selezione e trasparenza ed imparzialità come recita la Direttiva Bolkstein e secondo quanto ribadito dalle conclusioni dell’avvocato generale della Corte di Giustizia UE a febbraio. All’incontro ha preso parte anche il segretario di Confimprese Viterbo dott. Baldini che ha illustrato i servizi che la stessa confederazione potrà certamente destinare alle concessionarie della Provincia di Viterbo.

E’ stato predisposto un dossier, consegnato ai concessionari, che illustra nel dettaglio le varie questioni trattate e tra queste l’Iter del Pua Comunale che ad oggi è stato bloccato da una legge regionale che obbliga i comuni ad attendere l’approvazione del Puar regionale. Il Sindaco Caci ha concordato pienamente con Maurelli sulle politiche da attuare a tutela dei concessionari e puntando a richiedere alla federazione una collaborazione sulle manutenzioni delle varie opere pubbliche in fase di realizzazione sulla costa di Montalto Marina e Pescia Romana, oltre che sul contrasto all’erosione, sugli investimenti per le concessioni pluriennali, sulla proposta di riapertura alle richieste che perverranno dai concessionari per vari adeguamenti delle procedura per adeguare il Pua Comunale e sugli aspetti di compatibilità tra demanio e paesaggistica spesso confliggenti.

Tra le questioni certamente più interessanti vi è la proposta della creazione di uno sportello di finanza agevolata dedicato alle proposte turistiche condivise con il Comune di Montalto di Castro a cui si è aggiunta la questione dei fondi UE ancora bloccati dalla Regione ed in attesa dei bandi pubblici e su cui ha relazionato il dott. Vignoli già manager di Anci Lazio
La sicurezza balneare è stata trattata dal comandante della Guardia Costiera di Montalto di Castro 1°m.llo Alessandro che ha portato il saluto del Direttore Marittimo Amm. Tarzia, con la finalità di poter dare seguito a diverse progettualità di salvamento sulle spiagge libere e raccogliendo sin da subito il consenso congiunto di Comune di Montalto di Castro e di Federbalneari Litorale Nord sulla tematica della sicurezza balneare.

Gli assessori La Monica e Benni, d’intesa con il Sindaco Caci, hanno confermato l’esigenza di far partire i vari cantieri per una riqualificazione in senso qualitativo dell’immagine dei lungomari di Montalto e delle infrastrutture di Pescia Romana e molti altri progetti saranno pronti per avviare finalmente quel tanto atteso “cambiamento”.

Tutto pronto dunque per la sottoscrizione del protocollo d’intesa tra Comune di Montalto e Federbalneari Litorale Nord con la unica finalità di tutelare le concessionarie demaniali e di fornire dei servizi utili al Comune quanto ai concessionari.

Più informazioni su