Seguici su

Cerca nel sito

L’aeroporto da Vinci vola. Primo nei passeggeri, secondo nelle merci

L’Enac ha pubblicato i dati di traffico 2015

Più informazioni su

Il Faro on line – L’Enac ha pubblicato sul proprio portale www.enac.gov.it i Dati di Traffico del 2015: sono 156.965.253 i passeggeri che sono transitati negli aeroporti nazionali, con un aumento del 4,5% rispetto al 2014. L’Aeroporto di Roma Fiumicino ha superato i 40 milioni e ospita oltre il 25% del totale del traffico. Il Direttore Generale dell’Enac, Alessio Quaranta, nel commentare i dati ha evidenziato: “Con i dati positivi del 2015 si e’ consolidato il trend di ripresa del traffico aereo nazionale che ci auguriamo riesca a trainare anche l’economia dei territori serviti dagli aeroporti, a beneficio della crescita del sistema Paese”.

Questa la graduatoria dei primi 10 aeroporti per numero di passeggeri.
1. Roma Fiumicino 40.233.507, piu’ 5,1%.
2. Milano Malpensa 18.444.778 meno 1,2%.
3. Bergamo 10.305.158 18,5% piu’ 6,6%.
4. Milano Linate 9.638.763 piu’ 7,3%%.
5. Venezia 8.684.205 piu’ 3,3%.
6. Catania 7.028.172 meno -2,6%.
7. Bologna 6.857.829 piu’ 5,0%.
8. Napoli 6.118.757 piu’ 3,4%.
9. Roma Ciampino 5.823.814 piu’ 16,1%.
10. Palermo 4.895.175 piu’ 7,7%.

Leggero aumento anche del numero dei movimenti aerei (decollo o atterraggio di un aeromobile su un aeroporto) dello 0,1% rispetto al 2014, per un totale di 1.336.610 movimenti. Piu’ consistente, invece, l’aumento del trasporto cargo (merce + posta) con un totale di 941.107 tonnellate, il 4,3% in piu’ del 2014. Per il trasporto cargo, Milano Malpensa si conferma l’aeroporto maggiormente utilizzato, seguito da Roma Fiumicino e da Bergamo. Per il traffico commerciale non di linea, ovvero charter e aerotaxi, l’aeroporto con maggior numero di passeggeri e’ Verona seguito da Milano Malpensa e Catania.

Per il traffico di Aviazione Generale il primo aeroporto per numero di movimenti e’ Roma Urbe, mentre al secondo posto troviamo Milano Linate e al terzo Torino Aeritalia. Tra le varie tavole riepilogative vi e’ anche quella con la ripartizione mensile del traffico da cui si conferma anche per il 2015, come di regola avviene ogni anno, che il mese che registra il maggior numero di passeggeri e’ agosto, mentre febbraio e’ il mese con il minor traffico.

Più informazioni su