Seguici su

Cerca nel sito

“Suicidi?” in scena domani alla Cittadella

Lo spettacolo è in realtà il pretesto per affrontare il tema della legalità in un'epoca in cui le tangenti erano diffuse

Più informazioni su

Il Faro on line – Andrà in scena domattina alla Cittadella della Musica lo spettacolo “Suicidi?”, diretto e interpretato da Bebo Storti e Fabrizio Coniglio e tratto dal libro “3 suicidi eccellenti” del Presidente del Tribunale di Civitavecchia Mario Almerighi. La storia punta a ricostruire, riproponendo interrogatori, testimonianze, perizie e autopsie, la storia dei suicidi di Castellari, direttore generale degli affari economici del Ministero delle Partecipazioni Statali e consulente dell’Eni, Cagliari, presidente dell’Eni e Gardini, capo indiscusso della Montedison e maggior azionista dell’Eni, avvenuti in piena tangentopoli, lasciando peraltro aperti molti interrogativi per il comune legame dei tre personaggi con l’Eni e per la presunta alterazione delle scene dei suicidi.

Lo spettacolo è in realtà il pretesto per affrontare il tema della legalità, ripercorrendo le vicende di un’epoca in cui il “sistema” delle tangenti era una pratica diffusa e si traduceva in uno sperpero di denaro pubblico a vantaggio di pochi. Il tema viene riproposto in occasione della presentazione dei risultati della settimana della legalità proposta a novembre del 2015 e della premiazione del relativo concorso, istituito grazie al contributo della Fondazione Cariciv.
Nel corso della mattinata, alle ore 10, è infatti prevista la premiazione, alla presenza del Presidente del Tribunale Almerighi, del Presidente della Fondazione Cariciv Vincenzo Cacciaglia e dell’Assessore all’Istruzione Gioia Perrone, del lavoro svolto dalla classe 1^ A del Liceo Classico Guglielmotti, risultata vincitrice del concorso.

Più informazioni su