Seguici su

Cerca nel sito

Al via la ristrutturazione del complesso sportivo delle scuole

Il Sindaco: "Stiamo andando avanti con il programma di riqualificazione del territorio"

Più informazioni su

Il Faro on line – Continua la campagna #cantieriaperti del comune di Montalto. Sono partiti i lavori di sistemazione del centro sportivo esterno al complesso scolastico della scuola secondaria Gaietta Gracci Gradoli di Montalto di Castro. I lavori, ottenuti grazie a un finanziamento di 150 mila euro del Credito Sportivo, interesseranno la ristrutturazione degli spogliatoi e il rifacimento dei campi sportivi.
Parallelamente sono in fase di ultimazione i lavori di ristrutturazione della palestra interna del complesso scolastico che riguardano la realizzazione di una nuova pavimentazione in parquet e l’imbiancatura dei muri.

Presso il quartiere ex Enel è inoltre iniziato il cantiere per l’asfaltatura di via Enrico Fermi.
“Stiamo andando avanti – commenta il Sindaco Sergio Caci – con il programma di riqualificazione del territorio. Ridare vita al complesso sportivo della scuola secondaria di Montalto è un obiettivo che la nostra amministrazione si è prefissata sin dal primo giorno del suo insediamento e finalmente a breve restituiremo ai cittadini un’opera pubblica che inspiegabilmente era rimasta abbandonata a se stessa per anni.
Con il completamento della palestra interna della scuola poi, che sarà migliorata in ogni suo aspetto, possiamo dire con orgoglio che i nostri ragazzi avranno praticamente a disposizione un nuovo complesso sportivo di alto livello, difficile da trovare altrove nella nostra provincia”.

“Per quanto riguarda l’asfaltatura di via Fermi – aggiunge il primo cittadino – i lavori fanno parte del programma di completa riqualificazione del quartiere ex Enel, dove è già stata effettuata la sistemazione della segnaletica verticale e orizzontale e dove sono stati installati (e ne installeremo altri) numerosi elementi di arredo urbano. A seguito dell’approvazione del bilancio 2016, durante l’estate, partirà inoltre la completa sistemazione dei tetti dei palazzi che porrà fine ai disagi delle infiltrazioni durante l’inverno”.

Più informazioni su