Seguici su

Cerca nel sito

Inviolabilità di Domicilio e Legittima Difesa: via alla raccolta firme

Idv: "La proposta di legge mira a punire più severamente chi si macchia dei crimini col raddoppio delle pene"

Più informazioni su

Il Faro on line – Parte anche nella provincia di Viterbo la raccolta firme in sostegno alla proposta di legge popolare presentata in Cassazione dall’Italia dei Valori per rinforzare la legittima difesa e tutelare al massimo l’inviolabilità del domicilio. I cittadini potranno sottoscrivere la nostra proposta di legge recandosi presso tutti i Comuni della Provincia di Viterbo.

“La proposta di legge – afferma Tonicchi Gabriele dirigente regionale dell’Idv – mira ad integrare e modificare due articoli del codice penale. Ovvero intende punire più severamente chi si macchia del crimine di violazione del domicilio col raddoppio delle pene escludendo altresì qualsiasi responsabilità per danni subiti da chi volontariamente si è introdotto nelle sfere di privata dimora. Inoltre la proposta di legge vuole accrescere la possibilità di difesa legittima senza incorrere nell’eccesso colposo.”

“Noi di Idv riteniamo che, all’interno della propria casa o del proprio negozio, ciascuno debba essere libero di difendere se stesso, i propri cari e i propri beni come vuole. In più, nella nostra proposta di legge, chiediamo la rimozione della fattispecie normativa che permette all’aggressore di trasformarsi in vittima: al ladro che s’introduce in casa nostra, infatti, è attualmente consentito chiedere in certi casi il risarcimento del danno. Una beffa a cui noi di Idv diciamo no” – conclude il comunicato.

Più informazioni su