Seguici su

Cerca nel sito

Marco Tagliabue: “Nel derby con Ferentino daremo il massimo”

Il centro nerazzurro: "In questa parte finale del campionato ogni partita sarà una dura battaglia, i punti in palio sono preziosi"

Più informazioni su

Il Faro on line – I nerazzurri reduci da due buone prestazioni con Agrigento e Barcellona, ma anche dalla partenza del giocatore più rappresentativo della squadra, William Mosley, si appresta ad affrontare una delle corazzate del Girone Ovest del campionato di Serie A2 Citroën, la Fmc Ferentino. Un derby tanto importante, quanto ostico per il club pontino che, pur avendo  matematicamente evitato la possibilità di retrocessione diretta, a quota 24 punti non ha ancora conquistato l’obiettivo di mantenere la permanenza nella categoria. Non c’è ombra di dubbio che domenica 3 aprile alle ore 18:00 la Benacquista scenderà sul parquet del palazzetto dello sport di via Aldo Moro a Ferentino con tutta l’energia, l’entusiasmo, la grinta e la determinazione possibili, ma è altrettanto reale che l’altissimo livello dell’avversario e la grande esperienza dei componenti del roster ciociaro, rappresenteranno un ostacolo molto difficile da superare.

Il centro nerazzurro Marco Tagliabue, consapevole della forza della Fmc, sottolinea però che il team nerazzurro non intende assolutamente darsi per vinto, ma anzi lotterà con impegno e tanta forza di volontà in occasione delle quattro partite che mancano al termine della regular season: “In questa parte finale del campionato ogni partita sarà una dura battaglia, i punti in palio sono diventati estremamente preziosi e ogni squadra mira a guadagnarne il maggior numero possibile, seppur per raggiungere traguardi diversi.
La nostra posizione in classifica non ci consente di essere totalmente tranquilli perché, pur avendo matematicamente scongiurato la possibilità della retrocessione diretta, non abbiamo ancora conquistato la certezza della permanenza nella categoria, nostro obiettivo stagionale”.

Rivolgendo l’attenzione in particolare sul derby con la compagine della Fmc di domenica, il numero 9 della Latina Basket evidenzia le difficoltà che affronterà insieme ai  suoi compagni, ma anche la loro intenzione di lottare per il raggiungimento della meta prefissata a inizio stagione: “La prossima sfida in cartello che ci vedrà impegnati sul parquet di Ferentino è davvero molto complessa, avremo di fronte un avversario di alto livello composto da giocatori di grande valore ed esperienza. Dover giocare senza poter più contare sull’energia, la carica e la potenza di Mosley, renderà le cose senza dubbio più difficili, ma sia io che i miei compagni ci siamo resi ancora più responsabili. Ci aiutiamo a vicenda anche durante gli allenamenti per cercare di sopperire all’assenza di Will e ci stiamo impegnando tantissimo con l’intento di andare a Ferentino e giocare al meglio delle nostre possibilità. Sul parquet daremo il massimo perché l’obiettivo che vogliamo raggiungere non è lontano e noi puntiamo a farlo al più presto”.

La gara potrà essere seguita in diretta streaming sul canale Lnp Tv Pass, seguendo le indicazioni per la registrazione sul sito www.legapallacanestro.com.Disponibili anche  aggiornamenti in tempo reale sulle pagine Facebook. https://www.facebook.com/latinabasket e Twitter https://twitter.com/latinabasket della Latina Basket con l’hashtag #FerentinoLatina.

Più informazioni su