Seguici su

Cerca nel sito

Al Princesa Sofia Iberostar, Flavia Tartaglini è d’argento

Tra le massime competizioni mondiali di vela, la campionessa delle Fiamme Gialle ottiene il podio ed una carica importante, in vista dei Giochi di Rio 2016

Più informazioni su

Il Faro on line – Nel consueto appuntamento della Medal Race del Trofeo Princesa Sofia Iberostar, Flavia Tartaglini, del IV Nucleo Atleti di Gaeta, torna con una importantissima medaglia d’argento.
Alla competizione di vela, che si è svolta, dal 1 al 3 aprile, nelle acque delle Isole Baleari, la campionessa delle Fiamme Gialle, che si è piazzata prima lo scorso anno, nella World Cup, della classe RS:XW, ha primeggiato anche nella tappa, di questa competizione, in preparazione, dei prossimi eventi in calendario, tra i quali, gli emozionanti Giochi Olimpici di Rio, per i quali, è stata già selezionata dalla direzione tecnica, della Federazione Italiana Vela.

Lo scorso 2 aprile, nella RS:X, è salita sul secondo gradino del podio, dopo una gara in cui non ha mollato di un’onda, la seconda piazza, mirando al traguardo, in modo costante. Allo start in mare, è partita immediatamente all’attacco, tenendo una grande concentrazione ed un campo di regata, reso difficile dalle condizioni meteo.
Al termine della Medal Race, sono state queste le sue parole, come riportato dal sito ufficiale delle Fiamme Gialle: “Sono molto contenta – ha detto – era un po’ che non riuscivo ad arrivare dove volevo. Sono felice e soddisfatta. Sto lavorando molto”.

Insieme a Flavia, anche i suoi colleghi di divisa, non hanno deluso le attese. Nella stessa prestigiosa competizione internazionale di vela, Daniele Benedetti, nella stessa classe, della romana delle Fiamme Gialle, ha ottenuto il quarto posto nella Medal Race, chiudendo con il sesto piazzamento nella classifica finale.
Nel 49er, la coppia Tita-Zucchetti ha ottenuto il dodicesimo posto, dopo una settimana trascorsa, tra alti e bassi e ottenendo tuttavia, sempre, posizioni elevate in classifica. Nella classe Finn, Enrico Voltolini ottiene la migliore prestazione, della spedizione Fiamme Gialle, con un ventunesimo posto conclusivo.

Foto : Ufficio Stampa Fiamme Gialle

Alessandra Giorgi

Più informazioni su