Seguici su

Cerca nel sito

La città presenta il libro “Conoscere: per vivere nella pace“ di Livio Spinelli

Un viaggio dall’Agro Romano a Gerusalemme, passando per Roma e Costantinopoli

Più informazioni su

Il Faro on line – Venerdì 8 aprile alle ore 17.30 presso la Sala Ruspoli (in piazza S.Maria) il Presidente del Consiglio Comunale di Cerveteri, Salvatore Orsomando, presenterà con la partecipazione dell’Attore-Regista Agostino De Angelis “Conoscere: per vivere nella pace“, un viaggio dall’Agro Romano a Gerusalemme, passando per Roma e Costantinopoli.

Una trilogia del prof. Livio Spinelli in collaborazione con la Casa Editrice Pagine, l’Associazione Santa Marinella Viva, l’Associazione Extramoenia di Siracusa, ALtravocenews quotidiano online e il Direttore Riccardo Dionisi.
L’autore, i cui primi due libri sono stati pubblicati, per i tipi della Casa Editrice Pagine, ed il terzo dedicato a Papa Francesco, è in preparazione in occasione del Giubileo, ricostruisce con dovizia di particolari, anche attraverso vicende personali, le radici storiche dell’incontro scontro tra popoli e religioni, partendo dal cuore dell’Agro Romano.

Il 1° Volume narra fatti accaduti nei nostri luoghi: dai discendenti dell’Imperatore Federico Barbarossa che vivono oggi a Cerveteri, alla marcia su Roma della colonna Perrone Compagni attestata a S.Marinella.
La nascita a Civitavecchia nel 1934 dell’attuale Marina Militare di Israele, Hitler a Furbara e S.Marinella, Pio XII con la sue abitazioni Santa Marinella e Ladispoli. Re Faruk di Egitto in esilio a S.Marinella. Gheddafi alla scuola di Guerra di Civitavecchia. Rachele Mussolini e la Sarfatti in vacanza a S.Severa, la Petacci e  Mussolini all’Holte Regina di S.Marinella.

Il 2° volume “Mussolini, Bush e i Nazionalisti Islamici” inizia con l’Asse del male, la Terza Gueraa Mondiale e l’Armageddon, la battaglia finale, che inizierà quando Al-Dajjal, il mentitore, apparirà in un punto tra l’Iran e la Siria con una corte di 70.000 seguaci della città di Isfahan da lui ingannati.

Il 3° Volume, in preparazione, inizia, con Papa Francesco e la spiaggia di Sant’Agostino a Centumcellae (oggi di Civitavecchia) dove il Santo Dottore della Chiesa incontrò il bambino che con una conchiglia cercava di mettere in una buca tutta l’acqua del mare.

Più informazioni su