Seguici su

Cerca nel sito

La Cisl, la Fai e l’Anolf  incontrano i lavoratori stranieri del territorio

I loro diritti ed il recente accordo con la questura sulla semplificazione burocratica tra i temi trattati nel'incontro

Più informazioni su

Il Faro on line – Domenica 17 aprile alle ore 12.00 presso Gurdwara Sikh Sabba di Sabaudia, si svolgerà un incontro organizzato dalla Ust Cisl di Latina, la Fai e l’Anolf pontina per affrontare una serie di tematiche che interessano i tantissimi lavoratori stranieri che operano in queste zone. “Si parlerà dei loro diritti, del salario, della sicurezza sui luoghi di lavoro, dei servizi offerti dalle nostre Federazioni e dall’Anolf e verranno toccate tematiche relative ai permessi di soggiorno, ai loro rinnovi, al ricongiungimento famigliare, alla richiesta di assegni famigliari e alle tantissime prestazioni alle quali possono accedere grazie anche al Caf e all’Inas”. Commenta Roberto Cecere che per conto della Ust Cisl parteciperà all’incontro.

“Sarà anche un momento per spiegare i contenuti del protocollo d’intesa sulla nuova modalità di informazione ed assistenza ai cittadini stranieri presenti sul territorio, relativamente al disbrigo delle pratiche amministrative, firmato proprio in questi giorni tra la Questura di Latina e Cgil, Cisl, Uil territoriali. Un accordo importante che servirà ad avvicinare queste persone, ed i loro datori di lavoro, alla pubblica amministrazione, rendendo più veloce e meno burocratico il rapporto con gli uffici in tema di immigrazione e regolarizzazione della loro presenza sul territorio. E’ questo un ulteriore passo verso quella politica di accoglienza ed integrazione sulla quale, come sindacato e come Cisl stiamo da sempre lavorando, ben consapevoli che solo avvicinando i cittadini stranieri alle istituzioni, si potrà creare la cultura della legalità e della convivenza civile, elementi oggi indispensabili in una società sempre più multietnica come la nostra “.

Più informazioni su