Seguici su

Cerca nel sito

Smart up per i consumatori vulnerabili

Al via domani il corso rivolto agli aspiranti operatori del risparmio energetico

Più informazioni su

Il Faro on line – Al via il primo aiuto concreto ai consumatori vulnerabili: un seminario di formazione su vulnerabilità dei consumatori, povertà energetica ed efficienza, rivolto agli aspiranti operatori del progetto Smart Up: il corso si terrà a Cerveteri il prossimo 14 aprile 2016 dalle 10:00 alle 16:00. La giornata di lavori sarà aperta dal Sindaco di Cerveteri, Alessio Pascucci, e dall’Assessore alle Politiche per la Persona, Francesca Cannerilli. Sarà una giornata in cui i formatori del progetto insegneranno agli operatori sociali come istruire i consumatori vulnerabili a ottenere un concreto risparmio sulle bollette di elettricità e gas. In Italia il 40% degli appartamenti esistenti risulta appartenere a persone che non riescono, con le proprie forze, a migliorare la performance energetica delle loro abitazioni costruite con materiali che le rendono più fredde in inverno e più calde in estate.

Lo dice uno studio recentemente pubblicato dall’Enea nel quale si approfondisce il problema della povertà energetica, un fenomeno in continua crescita sia in Europa sia in Italia. Proprio per intervenire sul problema della riqualificazione energetica delle case a basso reddito è partito il progetto comunitario Smart -Up. Gli operatori che parteciperanno al corso del 14 aprile potranno fornire una vera e propria assistenza diretta ai consumatori più vulnerabili, dopo averli adeguatamente informati. Agli inquilini/proprietari in difficoltà verrà infatti fornita una consulenza iniziale e saranno poi accompagnati, passo passo, lungo il percorso del loro risparmio energetico. “Un vero e proprio strumento di servizio – dice Marina Varvesi, di Aisfor srl, project maager del progetto Smart Up ‐ che agisce direttamente sui più bisognosi ma che ha delle ricadute importanti su tutta la collettività”.

Il progetto, che opera nell’ambito del Programma comunitario ‘Horizon2020 Efficienza Energetica’ punta, infatti, a rendere i consumatori vulnerabili più coscienti dei loro consumi per facilitare l’adozione di nuovi stili di vita; a formare operatori sociali, perché siano attrezzati ad affrontare questo specifico problema; a fornire assistenza a mille persone che soffrono di povertà energetica.

Per maggiori informazioni sul progetto Smart Up visita il sito: www.aisfor.it 

Più informazioni su