Seguici su

Cerca nel sito

15 aprile 2016… il Festival dei Giovani entra nel vivo

Un'intensa giornata di eventi, incontri, laboratori, workshop, seminari, percorsi storici, incontri sportivi, spettacoli

Più informazioni su

Il Faro on line – Oggi, venerdì 15 aprile 2016 più di mille giovani studenti da tutta Italia vivranno un’intensa giornata di eventi, incontri, laboratori, workshop, seminari, percorsi storici, incontri sportivi, spettacoli premiazioni all’insegna dello spirito che anima il Festival dei Giovani. Un’idea di Strategica Community S.r.l., realizzata in collaborazione con il Comune di Gaeta, l’Università Luiss Guido Carli ed il main sponsor Intesa SanPaolo. La manifestazione, prima espressione del progetto e webcommunity Noi Siamo Futuro, è patrocinata dalla Regione Lazio e dal Coni. Partner: Ferrero, Luiss writing Summer School, Luiss Orientation Summer School e Umana. Venerdì 15 aprile il Festival dei Giovani partirà alle ore 9 con la Premiazione del Concorso Letterario Parole Giovani di NoiSiamoFuturo, presso il Teatro Ariston.

Lettura scenica e premiazione delle migliori opere in gara al concorso letterario nazionale “Parole giovani” per racconti brevi, poesie e testi teatrali degli studenti delle scuole secondarie di II grado, selezionate da una giuria d’eccezione presieduta da Alessandro Quasimodo. L’evento sarà introdotto dalla lettura di poesie di Salvatore Quasimodo. Alle ore 10.30, presso il Palazzo della Cultura, ITS Fondazione G. Caboto, Aula Angelo Mitrano si terrà l’incontro sul tema “Il mare come futuro. La cultura, l’economia, le professioni del mare. Dibattito con i giovani che hanno scelto di affidare il loro futuro al mare”, promosso da Luiss Guido Carli e Fondazione Caboto.

Si parlerà di economia del mare cambiando la prospettiva, ovvero facendo emergere fattori come l’attrazione e la gestione dei flussi turistici da e per il mare, la logistica portuale, i percorsi enogastronomici e culturali che legano la costa al territorio retrostante, la produzione agroindustriale per la grande distribuzione ma anche per le tavole più esigenti, la pesca, gli sport acquatici e la nautica da diporto. Interverrà il dr. Cesare D’Amico, Presidente Fondazione Caboto che porterà ai giovani, in particolare a quelli che desiderano avvinarsi alla vita lavorativa del mare, un messaggio di concreta fiducia. Infatti, il settore marittimo offre reali sbocchi occupazionali e le carriere possibili intorno all’armamento sono molteplici come dimostra l’esperienza del gruppo d’Amico.

L’impegno dell’Its Fondazione Caboto è preparare i giovani alle professioni del mare e metterli nelle migliori condizioni per cogliere le tante opportunità lavorative che il settore offre. Accrescerne le abilità, le capacità, le conoscenze e le competenze tecniche, per far sì che siano pronti a rispondere attivamente ai cambiamenti esterni ed interni al settore marittimo. Alle 11.30 l’Aula Angelo Mitrano, presso il Palazzo della Cultura, Its Fondazione G. Caboto, ospiterà il dibattito sul divario generazionale “Voi ladri di futuro” (perché non c’è più tempo per cercare i colpevoli). Premiazione concorso “Riprendiamoci il futuro” promosso da ClubdiLatina e Fondazione Bruno Visentini. Seguirà la lettura e la premiazione dei migliori elaborati in gara al concorso nazionale “Riprendiamoci il futuro” promosso dalla Fondazione Bruno Visentini e dal ClubdiLatina.

La Giuria è presieduta da Roberto Cotroneo, giornalista, scrittore, poeta, critico, Direttore Scuola di giornalismo Luiss . Di altro profilo la lezione che l’ex Ministro alla Giustizia Paola Severino, Pro Rettore LUISS, terrà alle ore 14, Palazzo della Cultura, ITS Fondazione G. Caboto Aula Angelo Mitrano su “Illegalità come freno allo sviluppo delle giovani generazioni e cittadinanza attiva”, promosso da Luiss Guido Carli. Il dibattito con gli studenti sarà moderato da Giorgia Mirri, studentessa Luiss Guido Carli. Sempre venerdì 15, alle ore 15, sarà interessante seguire la sessione di gara delle Olimpiadi della Cultura e del Talento presso l’Istituto Nautico Caboto.

Alle 16.30, attesissimo l’appuntamento con la lezione di Francesco Giorgino, Conduttore Tg1 – Rai sul tema “Dall’utopia dell’informazione per tutti all’utopia dell’informazione da parte di tutti, Palazzo della Cultura – ITS Fondazione G Caboto: Aula Angelo Mitrano “, promosso da LUISS Guido Carli, Dibattito con gli studenti moderato da Piervincenzo Lapenna, studente LUISS Guido Carli. Il Festival proseguirà con tanti altri eventi sia nel villaggio che nelle altre location cittadine. Dallo sport ai laboratori, seminari, workshop, percorsi storici, numerosi gli appuntamenti come da calendario scaricabile dal sito www.noisiamofuturo.it e dal sito istituzionale www.comune.gaeta.lt.it.

Gran finale con il concerto di Baby K, alle ore 18, sul palco in Piazza Monsignor Di Liegro, offerto dal main sponsor della prima edizione del Festival dei Giovani Banca Intesa San Paolo. Il Festival dei Giovani, #noisiamofuturo, anche su Facebook, Twitter, Yuotube, google+.

Più informazioni su