Seguici su

Cerca nel sito

“Compost-tiamo!”: produrre fertilizzante risparmiando sulla tassa dei rifiuti

Ad Aranova il primo incontro informativo. On line i moduli per le compostiere

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Comune di Fiumicino promuove la pratica del compostaggio domestico. Ad Aranova la prima tappa di un percorso che proseguirà nelle altre località per diffondere questo processo virtuoso attraverso il quale è possibile trasformare in maniera naturale gli scarti organici della cucina, dell’orto o del giardino, che sono circa un terzo dei rifiuti prodotti nelle nostre case, in un ottimo fertilizzante ecologico. Tutte le famiglie che dispongono di uno spazio verde, un giardino o un orto di superficie non inferiore a 25 mq potranno richiedere una compostiera in comodato d’uso gratuito, per gestire autonomamente gli scarti organici della cucina e del giardino. Insieme alla compostiera riceveranno un manuale di istruzioni sul compostaggio domestico.

Le utenze iscritte all’Albo Comunale dei Compostatori che effettuano con diligenza il compostaggio, avranno diritto ad una agevolazione sulla tassa sui rifiuti, stabilita annualmente in sede di approvazione del bilancio, secondo quanto fissato nel Regolamento comunale che disciplina tale pratica, approvato con Delibera di Consiglio Comunale n° 77 del 15 dicembre 2015. 

“Quello di Aranova è stato il primo incontro informativo sul compostaggio domestico – dichiara il Presidente del Consiglio comunale e delegato ambiente della Città Metropolitana, Michela Califano – Stiamo estendendo la raccolta differenziata a Fiumicino Centro e dal prossimo agosto proseguiremo con Isola Sacra per far sì che il 100 per cento del nostro territorio sia raggiunto dal porta a porta. Siamo convinti che promuovere progetti per la salvaguardia dell’ambiente e attivare il compostaggio domestico significhi ridurre notevolmente i quantitativi di rifiuti da avviare a trattamento. Ringrazio l’ingegner Salvatore Genova della società Esper e il dottor Musmeci, ricercatore Enea per aver dato la loro disponibilità ad accompagnarci in questo percorso di promozione e informazione sulla pratica del compostaggio”.

“Per favorire la diffusione di questa pratica – dichiara l’assessore all’Ambiente, Roberto Cini – il Comune di Fiumicino distribuirà, fino ad esaurimento delle scorte, una compostiera, corredata da un opuscolo informativo, a tutti cittadini che ne faranno richiesta. Il modulo è reperibile online al link http://www.comune.fiumicino.rm.gov.it/24205 e in ‘evidenza’ sul sito istituzionale. E’ importante anche consultare il Regolamento comunale dedicato a tale pratica, che i cittadini possono trovare sempre sul sito del Comune”. Il link dove consultare il regolamento è http://www.comune.fiumicino.rm.gov.it/23863.

“È da anni che mi batto affinché questa buona pratica venga diffusa capillarmente – afferma la consigliera del Pd, Alessandra Vona – Fui io, nel 2011, la proponente della mozione sul compostaggio domestico. Ricordo che tutti coloro che hanno già aderito al compostaggio domestico sono automaticamente iscritti nell’albo dei compostatori. Invito tutti i cittadini a prendere parte a questi seminari informativi, che proseguiranno come da programma. Il prossimo sarà al centro anziani di Testa di Lepre, il 20 aprile alle ore 17.30, per i cittadini di Testa di Lepre, Tragliata e Tragliatella”. 

Più informazioni su