Seguici su

Cerca nel sito

L’Associazione “Io, Noi” a Firenze per salutare e ringraziare Pietro Pinna

“Il nostro impegno per i più deboli è il nostro cammino per la Nonviolenza, di cui Pinna è stato un grande esempio”

Più informazioni su

Il Faro on line – “Abbiamo appreso con profonda commozione della scomparsa di Pietro Pinna, ricordato come il primo obiettore di coscienza politico italiano e per aver speso la sua vita per la costruzione della Nonviolenza organizzata nel nostro Paese. Quello di Pinna è un esempio di vita a cui i volontari e i professionisti che fanno parte delle diverse realtà che compongono il gruppo Io, Noi fanno riferimento.

La diffusione e l’ulteriore sviluppo della filosofia della Nonviolenza è un nostro impegno quotidiano ed è affidata, in primo luogo, alla nostra Biblioteca per la Nonviolenza, che vuole essere una testimonianza concreta e un punto di riferimento culturale soprattutto per i giovani del territorio e della Nonviolenza come mezzo per la trasformazione sociale.

Oggi, i giovani, che tanto a cuore stavano a Pietro sanno, o dovrebbe sapere, che l’esperienza di una società non armata e nonviolenta è possibile soprattutto grazie all’esempio di una vita come quella di Pietro Pinna.

Ecco perché, una rappresentanza dell’Associazione Io, Noi sarà oggi a Firenze, per salutare e ringraziare un uomo che ha fatto della sua vita un esempio per le nuove generazioni” – comunicato dell’Associazione “Io, Noi”.

Più informazioni su