Seguici su

Cerca nel sito

Programma triennale delle opere pubbliche: deliberati 150 milioni di euro di interventi

Fucci: "Un programma ricco e ambizioso a vantaggio di tutti i cittadini"

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Sindaco e la Giunta hanno deliberato il 14 aprile scorso il programma triennale delle opere pubbliche 2016-2017-2018. Oltre 150 milioni di euro in tre anni per opere di edilizia pubblica e scolastica, reti idriche e fognarie, impianti sportivi, tutela dell’ambiente, parcheggi, pubblica illuminazione e viabilità. Numerosissimi gli interventi programmati: tra questi la realizzazione della terza isola ecologica della Città; la manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici pubblici e scolastici; l’ampliamento del cimitero urbano; la messa in sicurezza e sistemazione dei siti archeologici; il completamento della rete idrica e fognaria in tutta la Città; la manutenzione e la messa a norma degli impianti sportivi; la sistemazione e la realizzazione di parcheggi; l’ampliamento della rete di pubblica illuminazione a partire da Campo Jemini; la manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade comunali con la realizzazione di “zone 30”, aree pedonali e attraversamenti rialzati; la realizzazione di marciapiedi nel centro storico e in altri quartieri della Città; cinque piste ciclabili tra Pomezia, Martin Pescatore e Torvaianica; la riqualificazione delle aree verdi e sistemazione dei giardini comunali.

Un’attenzione particolare al litorale, con il progetto “Torvaianica rinasce” per la riqualificazione delle aree degradate; il restauro di piazza Ungheria e del Belvedere di Torvaianica; la realizzazione di un nuovo approdo per i pescatori e di barriere antistrascico; il ripristino ambientale dell’area demaniale con la demolizione dei manufatti abusivi; la manutenzione straordinaria della delegazione comunale e il completamento della struttura sportiva di via Zara.

“Un programma ricco e ambizioso – dichiara il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci – che porta avanti il percorso intrapreso in questi anni dalla nostra Amministrazione: rendere la Città più bella e pulita; fornire all’intera cittadinanza i servizi essenziali come l’acqua, le fogne e l’illuminazione pubblica; migliorare la viabilità cittadina e favorire l’uso di mezzi di trasporto alternativi; mettere in sicurezza le scuole e gli impianti sportivi in cui i nostri bambini trascorrono la maggior parte delle loro giornate”.

“I cittadini di Pomezia – continua – hanno visto in questi anni con i loro occhi quanto la Città sia cambiata e hanno riacquistato fiducia nell’istituzione comunale perché oggi i soldi delle loro tasse vengono reinvestiti in servizi e opere pubbliche per la collettività. Nei prossimi tre anni continueremo a lavorare per il benessere di tutti”.

Più informazioni su