Seguici su

Cerca nel sito

Filippo Angelli: “Perchè sostengo Città Futura”

Il candidato consigliere per Giulio Verdolino si presenta algi elettori 

Più informazioni su

Il Faro on line – Si presenta agli elettori Filippo Agnelli, esperto in video comunicazione e Bloggher di ParoliberaTv, e candidato Consigliere per Giulio Verdolino Sindaco di Nettuno: “Nasco e ‘sopravvivo’ a Nettuno e sono molto determinato a liberare la nostra città da decenni di cattiva politica. ‘L’uomo è per natura un animale politico’ (Aristotele, Politica) Le parole chiave, naturali presupposti alla libertà, sono: legalità e giustizia. Legalità nei valori costituzionali, nel rispetto dell’uomo e del bene pubblico, nella partecipazione e nel rapporto con le istituzioni. Giustizia nel riconoscere e rispettare i diritti altrui attribuendo a ciascuno ciò che gli è dovuto secondo la ragione e la legge; per ricostruire un futuro che non ci metta paura. Riprenditi il futuro, collabora con le tue specificità, senza limiti ideologici. Torna a credere nel valore delle idee con qualunque mezzo a tua disposizione”.

“Rieduchiamoci ad una coscienza civile – prosegue Filippo Agnelli – il pubblico non è qualcosa di estraneo, ma siamo tutti noi. Ti senti impotente? Voglio trasmetterti una passione: cambiare in meglio è importante; come cittadino di Nettuno hai un valore; fa la scelta giusta! Il nostro è un programma trasparente, partecipato, sostenibile, realizzabile e con il tuo sostegno rifonderemo e difenderemo l’amministrazione comunale. I progetti e le opere utili allo sviluppo di Nettuno, una volta realizzati, saranno mantenuti funzionali ed efficienti. Ho, ahimè, un coraggioso stile di vita: creatività, tecnica e buone intenzioni. La mia formazione morale e culturale mi viene dalla famiglia: cattolica, onesta, civile”.

“Un difetto: sono Ostinato. Un pregio: sono Ostinato. Conoscimi ed approfitta di questa possibilità per cambiare Nettuno. Passa dalla Tua parte, passa a Città Futura ! Sono presente su Facebook con la Pagina “Filippo Agnelli – Candidato Consigliere per Giulio Verdolino Sindaco” – conclude la presentazione.

Più informazioni su