Seguici su

Cerca nel sito

In prima linea contro l’usura 

Rinnovato il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Magnificat Onlus 

Più informazioni su

Il Faro on line – Dopo il rinnovo dell’Opera diocesana Santi Erasmo e Marciano, l’arcivescovo Fabio Bernardo D’Onorio ha rinnovato il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Antiusura Magnificat Onlus di Gaeta che, in collaborazione con la Caritas diocesana, è impegnata in prima linea contro il drammatico fenomeno dell’usura. Il Consiglio si è insediato ieri, lunedì 18 aprile, e risulta così composto: don Mariano Parisella, Presidente; don Antonio De Arcangelis, Direttore pro tempore della Caritas Diocesana e Vicepresidente; il diacono Crescenzo Nasta, Segretario; Gianfrancesco Matarazzo, Tesoriere. Sono consiglieri Manolo De Novellis, Adriana Pasciuto e Pasquale Picano.

La Fondazione Magnificat è nata il 24 marzo 2009 e ascolta le richieste di persone e famiglie che versano in condizioni di grave indebitamento e sono a rischio di usura; fornisce consulenza legale e finanziaria ed, eventualmente, offre ogni forma di mediazione verso organismi istituzionali e non, in grado di offrire soluzione; rilascia idonee garanzie al fine di consentire l’accesso al credito precluso, da parte di banche o enti creditizi; svolge un’azione preventiva ed educativa volta a raggiungere una giusta cultura antidebito; organizza, nel settore di attività, convegni, gruppi di studio e di ricerca, centri di assistenza; promuove la cultura della legalità e la conoscenza delle leggi sull’usura. Dal 2009 al 2015 la Fondazione Magnificat ha operato 421 ascolti, di questi per 136 casi è stato possibile avviarli a soluzione, con un impegno economico di oltre un milione di euro.

La Fondazione vive e persegue i suoi scopi grazie ai contributi dei privati, delle comunità ecclesiali, degli enti quali i Comuni, la Provincia di Latina e la Regione Lazio. Utilizza anche una parte dell’8xMille dell’Arcidiocesi di Gaeta. Riceve inoltre dal Ministero dell’Economia e delle Finanze un contributo finalizzato all’incremento di un Fondo di garanzia utilizzabile per la prevenzione. Tra le future attività l’accesso al campo del microcredito, convenzioni con istituti bancari, attività di sensibilizzazione e prevenzione, l’ampliamento degli operatori e aderenti alla Fondazione.

Si può sostenere la Fondazione con elargizioni detraibili ai fini fiscali oppure donando il proprio 5xMille indicando il codice fiscale 90047440590. Per maggiori informazioni sulle attività della Fondazione Magnificat si può scrivere a fondazione.magnificat@gmail.com o telefonare ai numeri 0771.4530354-355.

Più informazioni su