Seguici su

Cerca nel sito

Calicchio: “Massima attenzione verso le persone più fragili”

L'Assessore: "Solo dopo l'adozione del Piano di Zona e l'approvazione del Bilancio comunale saremo in grado di dare seguito al servizio"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Il Consigliere Gonnelli sa benissimo che il progetto attraverso il quale alcuni utenti disabili possono frequentare la piscina comunale è finanziato dal Piano Sociale di zona che è lo strumento con il quale la Regione Lazio mette in campo una programmazione locale degli interventi e dei servizi socio-assistenziali negli ambiti territoriali distrettuali. Asl e Regione Lazio sottoscrivono l’accordo di programma con cui viene adottato il Piano di Zona.
Sarà poi la Asl RmD a rappresentare l’interlocutore privilegiato della Regione per la realizzazione dell’integrazione socio-sanitaria del territorio di Fiumicino. O Gonnelli ha doti di preveggenza, oppure presume di sapere che quanto deve essere ancora disposto da altri enti ed erogato dal Comune di Fiumicino non si farà mai” – lo dichiara in una nota l’assessore Paolo Calicchio.

“Come il consigliere di opposizione sa perfettamente, solo dopo l’adozione del Piano di Zona e l’approvazione del Bilancio comunale saremo in grado di dare seguito a questo servizio. Da parte di questo Assessorato e di questa Amministrazione c’è la massima attenzione sui temi sociali, in particolar modo su quelli che riguardano le persone in condizione di particolare fragilità. Anche quest’anno, infatti, in sede di Bilancio faremo tutto quanto è nelle nostre possibilità per poter dare risposta alla crescente domanda di assistenza” – conclude Calicchio.

Più informazioni su