Seguici su

Cerca nel sito

Sabato a Maccarese: dal Wwf la fiaba che valorizza l’Oasi

Alla Casa della Partecipazione in via del Buttero la presentazione del libro di Riccardo Di Giuseppe

Più informazioni su

Il Faro on line – Verrà presentato Sabato 23 Aprile, alle ore 16:30, presso la Sala Convegni della Casa della Partecipazione, in via del Buttero 3 a Maccarese: «Oreste. Una storia per conoscere la natura». L’evento organizzato dal Comune di Fiumicino, la Pro Loco Maccarese Fregene, la Biblioteca Gino Pallotta, Programma Natura e l’Oasi Wwfcade nella Giornata Mondiale del libro. All’incontro saranno presenti: l’autore Riccardo Di Giuseppe, responsabile e guida dell’Oasi Wwf di Macchiagrande, sul litorale laziale, le illustratrici Concetta Flore ed Elisabetta Mitrovic, e l’editore Alessandro Troisi (Pandion). Il libro, con introduzione di Fulco Pratesi, è stato scritto per avvicinare i più piccoli al mondo della natura, per insegnare a rispettarla e a scoprirla. La favola è però rivolta anche agli adulti e agli insegnanti, il lombrico dagli occhi grandi rappresenta, infatti, anche la curiosità dell’uomo nei confronti della natura e il suo legame con essa. 

Il protagonista, Oreste, è l’unico lombrico al mondo ad avere due grandi occhi. Il suo sogno è quello di diventare un esploratore. Un giorno decide di sfidare i suoi lombricompagni e di avventurarsi, da solo, nel bosco misterioso dell’Oasi Wwf di Macchiagrande. Inizia così la sua originalissima avventura scritta con un linguaggio divertente e mai scontato, tanto da poter piacere anche ai grandi. In questo viaggio avventuroso e ricco di sorprese Oreste non è solo, i suoi compagni e amici sono il Bacco il biacco, Becco il gheppio e poi l’istrice, il porcospino, la testuggine, la cinciarella, il pettirosso e tante altre creature vegetali come la quercia e il corbezzolo. Ci sono poi gli animali che impartiscono lezioni di vita al curioso e intraprendente lombrico.

Più informazioni su