Seguici su

Cerca nel sito

Il sogno olimpico continua. Agli Assoluti di Nuoto, staccano il pass, Rivolta, Turrini e Bianchi

Tempi importanti per una Olimpiade che si aprirà fra 100 giorni. La febbre dei Giochi sale, in acqua, a Riccione

Più informazioni su

Il Faro on line – Altre tre qualifiche per Rio 2016 e la squadra azzurra del nuoto aumenta i suoi numeri, accrescendo i sogni, dei  tifosi, in occasione delle prossime Olimpiadi brasiliane.
Arrivate tutte nelle finali del pomeriggio, del 20 e del 21 aprile, ad incorniciare questi Assoluti Italiani, in svolgimento fino al 23 aprile, a Riccione, sono state le prove in acqua, di Matteo Rivolta, delle Fiamme Oro, Federico Turrini, del Centro Sportivo Esercito ed Ilaria Bianchi, delle Fiamme Azzurre.

Il campione europeo 2015, della 4×50 mixed in vasca corta, Rivolta, ha ottenuto il pass olimpico, con i suoi veloci 100 farfalla, con il tempo di 51’’54, per la prima Olimpiade, della sua carriera. Federico Turrini, bronzo europeo a Berlino, nel 2014, ha, invece, dominato la gara dei 400 misti in 4’11’’95, ottenendo un posto prestigioso, ai suoi secondi Giochi Olimpici, dopo aver partecipato, a quella di Londra 2012. 

Nella terza giornata di gare, è stata Ilaria Bianchi ad affiancare sull’aereo per Rio, Federica Pellegrini, nella categoria femminile. Come Matteo, anche la campionessa mondiale di Istanbul 2012, ha primeggiato nei suoi 100 farfalla, con il tempo di 57’87 e ha ottenuto, la possibilità di nuotare, sotto la bandiera olimpica, per la terza volta, consecutiva.
I tre azzurri, in partenza per le loro Olimpiadi brasiliane, hanno vinto anche, il titolo italiano assoluto, primaverile, 2016.

Alessandra Giorgi

Più informazioni su