Seguici su

Cerca nel sito

Il Premio Poesia si apre agli studenti

La novità. Il tema è "guerra e pace"

Più informazioni su

Il Faro on line – Guerra e pace. Un tema quanto mai moderno, che riecheggia il romanzo di Lev Tolstoj attualizzandolo con le emozioni che i giovani d’oggi vedendo il mondo trasformarsi sotto i propri occhi. E’ il nome scelto dal Premio Poesia Città di Fiumicino per la sezione dedicata al “Premio Studenti”, riservato alle scuole del Comune. Quest’anno è rivolto anche ai ragazzi delle secondarie, oltre a quelli delle superiori. Il tema sul quale i ragazzi dovranno cimentarsi, è stato scelto insieme agli insegnanti. 

In un mondo sempre più arido di sentimenti, con “la meglio gioventù” incapace spesso di andare oltre i 140 caratteri di un tweet, indifferente a ciò che accade nel mondo, ripiegata sui propri smartphone, recuperare il respiro della poesia è una sfida al limite dell’impossibile. Ma gli organizzatori del premio non si sono tirati indietro, e hanno lanciato la sfida.
Ora toccherà ai ragazzi, guidati anche dai propri insegnanti, raccoglierla.

Il “Premio Studenti” darà vita a una vera e propria “Festa della Poesia” nel comune di Fiumicino, un percorso fatto di incontri e piccoli eventi svolti nelle varie località dove avverranno le selezioni “di zona” per la scelta dei cinque finalisti, fino alla valutazione ultima, da parte della Giuria Tecnica del Premio nazionale: Milo De Angelis, Fabrizio Fantoni, Luigia Sorrentino, Emanuele Trevi, Valentino Zeichen tra i nomi più significativi della poesia italiana.

Lo studente vincitore godrà di un week-end con viaggio e soggiorno in una città d’arte.Per maggiori informazioni: http://www.premiopoesiacittadifiumicino.it/

Angelo Perfetti

Più informazioni su