Seguici su

Cerca nel sito

Galluzzo: “Il turismo come volano dell’economia locale: è arrivato il momento”

L'Assessore: "Il mio impegno per Fiumicino: far conoscere le bellezze del territorio anche oltre confine"

Più informazioni su

Il Faro on line – In occasione della seconda assemblea pubblica sul turismo che vede radunati oggi presso lo Spazio Teatro di Villa Guglielmi tutti gli operatori del settore, Arcangela Galluzzo ci racconta quali sono i progetti dell’assessorato per il rilancio del turismo e della cultura sul territorio comunale. “Turismo e cultura – afferma l’Assessore – sono un binomio inscindibile e come tali vanno rilanciati. Il mio obiettivo è quello di realizzare una fattiva collaborazione con tutte le realtà locali, pro loco, operatori del settore per pianificare e programmare interventi diretti a far diventare il turismo il vero volano dell’economia locale”.

“Turismo e cultura – continua la Galluzzo – possono creare veramente sviluppo economico, benessere e posti di lavoro. Il mio impegno per Fiumicino è far sì che questa non sia solo la sede dell’aeroporto. Il territorio possiede un’infinità di bellezze che meritano di essere valorizzate e conosciute anche oltre confine. Proprio con questo scopo abbiamo già convocato due Commissioni itineranti nei siti archeologici dei Porti di Claudio e Traiano e presso la Necropoli di Porto. A breve ne terremo un’altra alla Torre di Primavera a Maccarese”.

E nell’ottica di un rilancio sarà ricchissimo il calendario di eventi che animeranno la prossima stagione estiva a Fiumicino. Un programma vasto che andrà a toccare tutte le località del territorio con il pieno coinvolgimento della cittadinanza che potrà farsi parte attiva degli eventi. Rassegne cinematografiche, con un omaggio a Ettore Scola e Franco Citti, da poco scomparsi, concerti, laboratori creativi, eventi teatrali, con appuntamenti dedicati a tutte le fasce di età, senza dimenticare i più piccoli che alla Casa della Partecipazione di via del Buttero vedranno allestita per loro una programmazione tutta speciale.

“Il tratto caratteristico di questa stagione estiva sarà la campagna ‘Cultura è Legalità’ che si terrà a Fregene: una rassegna di eventi che tratteranno l’importantissimo tema della legalità e che saranno ospitati nella nuova Casa delle Cultura, un luogo simbolo di questa tematica, un bene confiscato ad uno degli uomini della banda della Magliana e che domani sarà inaugurato come uno spazio aperto a tutti i cittadini. Un percorso importante questo, dedicato a giovani, che non terminerà con la bella stagione ma che proseguirà a settembre nelle scuole del territorio”.

E sempre a settembre si terranno gli Stati Generali del Turismo: un’occasione di sintesi per tutte le realtà che si occupano di turismo sul territorio, volta alla valorizzazione delle ricchezze locali anche attraverso la creazione di un vero e proprio portale che vedrà la fattiva collaborazione di tutti gli operatori del settore.

Federica Cenci 

Più informazioni su