Seguici su

Cerca nel sito

Torna AtleticaMente, 600 studenti al Centro Sportivo delle Fiamme Gialle

In occasione di questa seconda edizione della manifestazione, verrà inaugurato il Comitato Promotore di Roma 2024

Più informazioni su

Il Faro on line – Tanti studenti ed il sogno olimpico. Questo sarà lo scenario, che oggi 29 aprile al Centro Sportivo della Guardia di Finanza, di Castel Porziano, si mostrerà ai 600 alunni dei circa 20 istituti locali, del territorio lidense, che le Fiamme Gialle hanno invitato alla seconda edizione di AtleticaMente.

La manifestazione si ripete anche per questo 2016, dopo il successo raggiunto lo scorso anno. Durante l’evento, che inizierà alle ore 9,00, sarà infatti inaugurato il Comitato Promotore per la candidatura di Roma, ai Giochi Olimpici del 2024.

Alle ore 10,30, interverranno a questo appuntamento sportivo, il Prefetto del X Municipio, Domenico Vulpiani, insieme al Vice Presidente di Roma 2024, Luca Pancalli. I 600 studenti invitati, si cimenteranno in numerose prove sportive, sia di atletica leggera che di ginnastica artistica. In questo caso, il programma prevede una fitta partecipazione degli alunni lidensi, in alcune competizioni. Sia in pista, che in pedana.

Per l’atletica leggera, si alterneranno le prove di 80m, 1000m, salto in alto e getto del peso, per la categoria cadetti. Allo stesso modo, ci saranno quelle dedicate ai 60m, 600m, salto in lungo e lancio del vortex, per la categoria invece, dei ragazzi. Sarà aggiunta anche, la prova delle staffette, nella distanza dei 100m. Ecco, allora che gli studenti ospitati al Centro, potranno passarsi il testimone, nella 4x100m, in una categoria unica per Istituto.

Nella mattina del 29 aprile, ci saranno anche diverse dimostrazioni dedicate alla candidatura di Roma ai Giochi, che vedranno la performance degli atleti di ginnastica artistica della Scuola Mozart, dell’Infernetto. Lo faranno le 15 studentesse praticanti questa disciplina. Con loro, 80 compagne d’Istituto si esibiranno, in una esibizione di zumba.

Foto : Ufficio Stampa Fiamme Gialle (in foto, l’edizione 2015)

Alessandra Giorgi

Più informazioni su