Seguici su

Cerca nel sito

Riunione mensile Anac-Adr sullo stato dei lavori T3 e MoloC

Enac: chiesto maggior impiego di risorse nei cantieri

Più informazioni su

Il Faro on line – Si è svolta direttamente presso l’aeroporto di Fiumicino, la riunione mensile Enac- Aeroporti di Roma per una verifica sullo stato di avanzamento dei lavori in corso nel principale scalo italiano e, in particolare, delle opere che interessano il completamento del cosiddetto avancorpo T3 e del Molo C che, come da cronoprogramma, dovrebbero essere pronti entro il 31 dicembre 2016. A riferirlo è l’Enac in una nota.

All’incontro hanno partecipato il presidente dell’Enac, Vito Riggio, il Direttore Centrale Vigilanza Tecnica, Roberto Vergari, il Direttore Centrale Economia e Vigilanza Aeroporti, Fabio Marchiandi, le strutture tecniche dell’Ente competenti per materia, l’amministratore delegato di Atlantia Giovanni Castellucci, l’amministrato delegato di Aeroporti di Roma Ugo De Carolis e il direttore generale della società Gian Luca Littarru.

Ha preso parte all’incontro anche la società Cimolai in rappresentanza dell’Ati, raggruppamento di imprese, costituita per la realizzazione delle opere oggetto della riunione.
L’Enac ha chiesto un maggior impegno a garanzia del conseguimento dell’obiettivo comune di concludere nei tempi stabiliti, anche aumentando il numero delle risorse umane e dei mezzi impiegati nei cantieri.

Più informazioni su