Seguici su

Cerca nel sito

La Caffè Circi Sabaudia saluta il suo pubblico

Successo per la Prima Divisione promossa in serie D vincendo tutte le partite 

Più informazioni su

Il Faro on line – La Caffe’ Circi Sabaudia saluta il suo pubblico con una sconfitta 1-3 rimediata contro il Ladispoli, nella penultima giornata del campionato nazionale di pallavolo femminile di serie B2. La squadra di Sabaudia resta al quarto posto con due lunghezze di vantaggio sul Valleceppi (Perugia) che ora insegue staccata di due lunghezze. La battuta d’arresto con il Ladispoli è arrivata al termine di una stagione esaltante e giocata dalla squadra del presidente Alessandro Pozzuoli molto al di sopra delle più rosee aspettative tanto che è culminata con la salvezza conquistata con un mese d’anticipo oltre alla valorizzazione di molte giovani. Il Ladispoli era alla ricerca di punti salvezza (la sua permanenza in serie B2 si deciderà solo all’ultima giornata) mentre la Caffè Circi, oltre che a chiudere in bellezza davanti al proprio pubblico, era ancora in lotta per un posto nei play-off per la promozione in serie B1: quest’ultimo, probabilmente, un miraggio dopo che la squadra (concepita per salvarsi tranquillamente) è arrivata a questo punto della stagione con qualche infortunio di troppo.

L’allenatrice Daniela Casalvieri ha schierato Vaccarella in palleggio con Tramontozzi opposto, Cammisa e Battaglini di banda, Carminati e Furlanetto con Righi libero, poi nel corso del match c’è stato spazio anche per Miatello, Capponi e Noschese. La squadra di Sabaudia parte bene e vince il primo set (25-21), poi nel secondo è il Ladispoli a rimettere il match in equilibrio spuntandola ai vantaggi 25-27. A questo punto la squadra ospite inizia a crederci e si porta avanti (20-25) 1-2 vincendo poi anche il quarto e decisivo parziale 23-25. La Caffè Circi Sabaudia chiuderà la sua positivissima stagione con la sfida di Monterotondo in programma il 7 maggio prossimo.

Per la società di Sabaudia le soddisfazioni sono arrivate anche dalla squadra che partecipa al torneo di Prima Divisione che ha vinto il campionato (centrando la promozione nel campionato regionale di serie D) con un percorso netto di tutte vittorie (di cui solo una al tie-break): la squadra allenata da Marco Pavani con la direzione tecnica di Daniela Casalvieri è stato giocato con giocatrici Under 16.

Più informazioni su