Seguici su

Cerca nel sito

Il Racing Club è secondo

Bacchiocchi: "Ci teniamo tanto e vogliamo regalare altre soddisfazioni a tutto il nostro ambiente"

Più informazioni su

Il Faro on line – Quando al termine del campionato di Promozione (girone C) manca ancora una giornata, quella di domenica prossima in cui i ragazzi del presidente Antonio Pezone faranno visita all’Unipomezia, la squadra ardeatina è già certa del suo secondo posto. Merito dell’ennesima vittoria ottenuta stavolta alla Pineta dei Liberti contro il Borgo Podgora e firmata dal guizzo vincente di Seferi a inizio primo. “Siamo andati presto in vantaggio – commenta il centrocampista centrale classe 1987 e capitano del Racing Gianluca Bacchiocchi -, poi poco dopo siamo rimasti in dieci per l’espulsione di Brignone e a quel punto la gara poteva complicarsi. Invece la squadra, ancora una volta, ha dimostrato grande spirito di gruppo ed è riuscita a conquistare questa vittoria fondamentale, altrimenti avremmo dovuto giocare l’ultima partita con l’obbligo di fare risultato sul campo dell’Unipomezia per non farci soffiare il secondo posto dal Real Colosseum”.

Il Racing ha festeggiato con una foto di gruppo il traguardo della “piazza d’onore”. “Venivamo da una sconfitta pesante nel risultato, ma abbastanza ingiusta nelle dimensioni sul campo del Dilettanti Falasche – dice Bacchiocchi – E comunque abbiamo fatto una rincorsa incredibile rispetto alla prima parte di stagione negativa: merito di mister Petrelli che ha saputo scuoterci dal punto di vista del morale e di una società che non ci ha mai fatto mancare nulla. Io ho giocato quattro anni nei professionisti e questo è il mio primo anno di Promozione, ma non mi sono affatto pentito della scelta: qui c’è un club di grandissime ambizioni e un presidente come Pezone che è raro nell’ambiente calcistico”.

Il gruppo della prima squadra del Racing è stato abile a estraniarsi dalle tante voci che vogliono il club vicino ad un titolo di categoria superiore. “Queste sono cose che non ci competono, quindi siamo stati concentrati solo ed esclusivamente sulle questioni di campo e siamo pronti ad arrivare fino in fondo”. Il percorso dei play off inizierà il prossimo 22 maggio e la finalissima è in programma il 5 giugno… “Ora faremo prima visita all’Unipomezia che ha meritato il titolo: cercheremo di fare un buon match per prepararci al meglio all’impegno nei play off. Ci teniamo tanto e vogliamo regalare altre soddisfazioni a tutto il nostro ambiente” conclude Bacchiocchi.

Più informazioni su