Seguici su

Cerca nel sito

Finale di campionato per il Ninfa RisparmioCasa

Si conclude una bellissima avventura 

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Ninfa RisparmioCasa Sabaudia festeggia la fine del campionato con un’altra vittoria. Dopo i successi riportati nelle ultime settime la squadra pontina si riconferma in ottima forma sconfiggendo in casa il Volley Iglesias con un nettissimo 3-0. Nel primo set il Ninfa RisparmioCasa Sabaudia e’ riuscito a imporsi sugli avversari sin dall’inizio e nonostante i tentativi dell’Iglesias di recuperare ha chiuso 25-14. Anche nel secondo set il Sabaudia parte in vantaggio e chiude con un ottimo 25-9. Nel terzo e ultimo set il Sabaudia non si adagia sugli allori e continua a mietere punti fino a concludere 25-18. La vittoria odierna, la ventunesima su ventisei partite disputate, consente al Ninfa RisparmioCasa Sabaudia di rimanere saldamente al secondo posto della classifica del girone F della serie B2 maschile, con 61 punti, davanti alla Meridiana Olbia Ss, al terzo con 56 punti, e subito dietro alla Station Service Roma, prima con 62 punti.

New entry della giornata il giovanissimo Luca Rossato nel ruolo di libero. Luca, che milita nell’under 17, nell’under19 e nella prima divisione, è una delle promesse del vivaio giovanile del Sabaudia e in quanto tale ha partecipato alla rappresentativa al Trofeo delle province, classificandosi al secondo posto. Emozionato per il suo esordio nella prima squadra. “Sono contento per la bellissima esperienza e spero di continuare a crescere in questa bellissima società” – dichiara Rossato.  Egualmente soddisfatto dell’esito della partita il martello Marco De Angelis; “E’ stato un bel campionato – afferma il martello – ricco di emozioni e soddisfazioni sportive. Ho avuto l’occasione di giocare nuovamente con i miei storici compagni di squadra ma anche con i nuovi innesti, che si sono dimostrati oltre che molto validi dal punto di vista atletico anche ottime persone. Spero di poter continuare la mia avventura in questa splendida società”.

Più informazioni su