Seguici su

Cerca nel sito

Al “Leonardo da Vinci” l’aereo dei record

Il Boeing 787 serie 900 a basso impatto ambientale collega Roma con Toronto. Ieri il primo volo da Fiumicino del gioiello tecnologico di Air Canada

Più informazioni su

Il Faro on line – E’ partito per la prima volta in assoluto dal “Leonardo da Vinci” di Roma il primo volo dall’Italia verso il Canada del nuovo gioiello tecnologico della Boeing, la storica azienda americana, primario produttore mondiale di aerei civili. Il volo, che collega Roma con Toronto, offre servizi innovativi ai passeggeri, con un significativo contenimento dei costi di carburante e un basso impatto ambientale.  

Air Canada prosegue così la modernizzazione della flotta, con 34 nuovi aerei in arrivo entro il 2018 e altre 20 macchine in opzione.  Un piano industriale dal valore complessivo di 9 miliardi di dollari, uno tra gli investimenti più ingenti nel settore aereo.

Il Boeing 787 serie 900 è lungo59,7 metri (+3mt rispetto alla versione precedente) con un’apertura alare di 60 metri, può ospitare 298 passeggeri in 3 classi di servizio, ovvero 30 in Business International, 21 in Premium Economy e 247 in Economy, con poltrone in pelle e allestimenti interni completamente rinnovati anche nei colori. 
Questo gioiello della tecnologia permette di risparmiare in media il 30% in meno di carburante su una rotta transatlantica di 10 ore grazie all’utilizzo di materiali come il kevlar e le fibre di carbonio.  

Importante anche l’attenzione all’ambiente, dato che le emissioni sonore sono inferiori a quelle di qualsiasi altra macchina aerea di nuova generazione. Ogni passeggero può godere di una propria visuale sul volo perché ciascun posto ha un proprio finestrino auto-oscurante che consente di vedere fuori anche durante i viaggi notturni. 

I sistemi di intrattenimento a bordo sono tutti interattivi e dotati di wi-fi. Lo spazio tra le poltrone è di circa 10 centimetri più ampio rispetto alla media delle altre compagnie aeree, all’insegna della comodità garantita ai passeggeri. 
Oltre al confort delle poltrone nelle 3 classi di servizio, percepito come uno dei migliori al mondo per comodità, spazio e larghezza, l’aereo garantisce inoltre una particolare attenzione al riciclo dell’aria in cabina che viene ionizzata per rendere l’ambiente ancora più sano e‎ gradevole.

Più informazioni su