Seguici su

Cerca nel sito

Rinnovamento di Palocco: “Disservizi raccolta rifiuti, novità in arrivo”

Aglieri: "L’Ama si è mostrata molto disponibile ad una soluzione che risolverebbe il problema che si trascina da oltre un anno"

Più informazioni su

Il Faro on line – Dando seguito all’incontro del 19 aprile scorso con il Presidente ed Amministratore Delegato dell’Ama Daniele Fortini, vivamente sollecitato dal comitato Rinnovamento di Palocco per discutere e chiedere chiarimenti in merito ai gravi disservizi che si registrano nel quartiere di Casalpalocco in tema di raccolta dei rifiuti, si prospettano finalmente interessanti soluzioni.  

Venerdì 6 maggio il Presidente del comitato Rinnovamento di Palocco Leandro Aglieri ha avuto un secondo incontro con l’Ama, che si era da subito dimostrata sensibile al problema e disponibile ad avviare delle iniziative allo scopo di definire l’assetto complessivo e soprattutto condiviso della raccolta porta a porta che, allo stato attuale, crea notevoli disagi ai 25mila residenti del quartiere, costretti ai cosiddetti ‘viaggi del pattume’ per andare a conferire i rifiuti nei quartieri limitrofi, in particolare dai ‘cugini’ del Consorzio Axa. Il ritiro della spazzatura, in particolare dell’umido, avviene infatti in maniera irregolare, con ‘salti di turno’, che avvengono ogni tre-sei giorni.
 
“Nel corso di una serena discussione”, spiega il Presidente Leandro Aglieri, “l’Ama ci ha spiegato i motivi che provocherebbero tali ritardi e criticità. In qualità di Presidente di Rinnovamento di Palocco, nell’ottica di una collaborazione fattiva, abbiamo pertanto condiviso  con l’Ama stessa una modalità operativa che risolverebbe il problema della raccolta porta a porta. L’Ama ha mostrato notevole interesse per la nostra proposta dichiarandosi pronta ad esaminarla con attenzione e comunicandoci a breve gli esiti. Ritenendoci soddisfatti per l’esito di questo ulteriore propositivo incontro, informeremo a breve i residenti anticipando sin da ora interessanti e decisive novità”, conclude il Presidente Leandro Aglieri.

Più informazioni su