Seguici su

Cerca nel sito

Accoroni e Casaldi: “Ecco perché stiamo con Menghini”

Le due donne candidate al Consiglio comunale con Partito Democratico e Nettuno per Menghini pronte a mettersi in gioco

Più informazioni su

Il Faro on line – Una vita vissuta per gli altri, con impegno e dedizione nella professione in un campo delicato ed importante come quello sanitario. Ora Stefania Casaldi e Daniela Accoroni hanno scelto di mettersi in gioco anche nella vita politica cittadina per mettere in campo, al fianco di Giacomo Menghini, le loro competenze e la loro esperienza con l’obiettivo unico di fare il bene dei cittadini tutelando i loro interessi. Le due candidate al consiglio comunale con la lista del Partito democratico hanno deciso di spiegare cosa le ha portate ad aderire il programma di Giacomo Menghini.

“Innanzitutto siamo due cittadine di Nettuno e il programma di Menghini, nonché la netta interruzione con i personaggi della precedente giunta ci hanno entrambe convinte. In secondo luogo, è nostro interesse, e quello dei nostri pazienti, contrastare la tendenza negativa della sanità locale. Da anni non viene rimpiazzato il personale pensionato, né vengono effettuati investimenti nel rinnovo delle apparecchiature. La sanità del litorale non può pertanto fare a meno delle strutture ospedaliere e ambulatoriali già presenti , che devono essere anzi potenziate, anche tenendo presenti l’obbligo alla sobrietà e al contenimento della spesa pubblica”.

“I colpi peggiori, alla sanità locale, sono stati assestati durante il mandato regionale della polverini che aveva deciso che il bacino di utenza del litorale costituito da pensionati a reddito minimo , non meritava strutture sanitarie adeguate. Di qui la nostra decisone di essere presenti nella politica locale , a favore dei cittadini, a salvaguardia della loro salute , creando una protezione politica sulla sanità che contrastasse il trend negativo”.

Più informazioni su