Seguici su

Cerca nel sito

Ancora aggressioni e abusivismo: paura tra i residenti della Palazzina D

Dopo la mezzanotte di sabato 14 maggio ennesima violenza: un magrebino aggredito è stato portato al Policlinico S. Anna

Più informazioni su

Il Faro on line – Ennesima aggressione alla palazzina D nella notte di sabato 14 alle ore 24,30 circa. Un magrebino di circa 29 anni ha offerto a due suoi connazionali una birra presso un’appartamento posto al piano terra della palazzina D, attrezzato con generatore di corrente e congelatore per fungere da Bar. Nel pagare, il ventinovenne ha mostrato di essere in possesso di circa 300 euro e i due magrebini in sua compagnia lo hanno aggredito con coltelli e pugni, ferendolo alla testa e escoriazioni in vari punti del corpo, portandogli via cellulare e denaro, abbandonandolo sanguinante a terra.
Chiamato il 118, prontamente intervenuto, è stato portato al policlinico S. Anna di Pomezia per le cure del caso.

Questo è solo l’ennesimo incidente avuto luogo alla palazzina D, tra mancanza di acqua da più di cinque anni, aree abbandonate a se stesse e continue incomprensioni con i Rom del posto, e i residenti chiedono ancora una volta a gran voce un cambiamento di rotta.

Più informazioni su