Seguici su

Cerca nel sito

Lotta all’usura, via libera a ripartizione fondi

Si tratta complessivamente di 2 milioni e 400mila euro divisi nei vari capitoli previsti dalla legge

Più informazioni su

Il Faro on line – La commissione Affari istituzionali e sicurezza del Consiglio regionale del Lazio ha espresso parere favorevole a maggioranza allo schema di delibera di Giunta che ripartisce i fondi destinati alla legge all’usura (legge n.14/2015) per il 2016.

Si tratta complessivamente di 2 milioni e 400mila euro (stanziati nel bilancio di previsione) divisi nei vari capitoli previsti dalla legge:contributi per la costituzione di parte civile delle vittime dell’usura € 10.000; misure di sostegno nei casi di sovraindebitamento e per la prevenzione € 800.000; indennizzi per il sostegno alle vittime dell’usura € 150.000; misure per favorire la competitività e l’inclusione finanziaria € 200.000; sostegno psicologico € 50.000; assistenza e tutela alle vittime dell’usura € 700.000; contributi agli enti impegnati nella lotta all’usura € 450.000; attività della Regione (promozione e altro) € 40.000.

La suddivisione segue i finanziamenti “storici” destinati alla lotta all’usura, ma sono stati modificati i pesi dei vari punti, anche in base al confronto con le associazioni impegnate su questo tema. Rispetto al passato sono stati aumentati i finanziamenti che riguardano direttamente il sostegno alle vittime nei casi di eccessivo indebitamento, la prevenzione, la tutela, l’assistenza e il sostegno agli enti impegni nella lotta all’usura. Lo schema di delibera torna adesso in Giunta per l’approvazione definitiva.La commissione è stata aggiornata a martedì 24 maggio alle 14 per la prosecuzione dell’esame della proposta di legge sugli assetti istituzionali degli enti locali.

Più informazioni su