Seguici su

Cerca nel sito

Sanità: depotenziata l’Utic di cardiologia all’ospedale

Ridimensionato un settore, quello della cardiologia d'urgenza, di cui Dono Svizzero è eccellenza

Più informazioni su

Il Faro on line – Brutta sorpresa per l’ospedale Dono Svizzero di Formia che con un’ordinanza viene depotenziato della cardiologia d’urgenza, di cui è eccellenza.
Con una ordinanza, infatti, si è disposto, il ridimensionamento dei posti letto dell’Unità di terapia intensiva (Utic) dell’ospedale che sono stati portati da 8 a 4 con il conseguente implemento dei posti letto in Cardiologia, passati da 10 a 14.

Una scelta che arriva dopo che in questi mesi gli 8 posti letto dell’Unità di terapia intensiva hanno avuto un ruolo fondamentale nell’assistenza ai pazienti, tanto che avrebbe avuto senso il loro potenziamento e non certo, come avvenuto oggi, un taglio che va a penalizzare il servizio. E, soprattutto, stando alle affermazioni stesse della Asl di Latina, tale decisione risulta essere estemporanea rispetto all’aumento del numero di cardiologi in servizio presso l’ospedale di Formia con lo sblocco del turn over.

Più informazioni su