Seguici su

Cerca nel sito

Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla: l’Aism ospite di Italia in Comune

In città per raccontare 25 anni di attività al servizio della ricerca scientifica

Più informazioni su

Il Faro on line – Sabato 21 maggio in occasione della Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla, l’Aism – Associazione Italiana Sclerosi Multipla sarà a Cerveteri ospite della quarta edizione di “Italia in Comune”, il workshop degli amministratori locali che proprio in questi giorni festeggia il suo primo anno di attività con una due giorni dedicata alle buone pratiche, e ai temi della legalità e della lotta alla corruzione.

Nata su idea del Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci, l’iniziativa vede coinvolti i Comuni di tutta Italia e personalità di spicco della politica e della società civile.

L’Aism è affidata l’apertura della manifestazione, alle ore 15.15 nell’Aula Consiliare del Granarone. Al centro del dibattito “le buone pratiche nel sociale, nella ricerca e nella sanità”, il Presidente Regionale del Lazio della Croce Rossa Italiana Adriano De Nardis, il Presidente Regionale del Lazio dell’Auser Luigi Annesi e il Presidente dell’Associazione ItaliaCamp Antonio De Napoli.

I rappresentanti di Aism interverranno sui temi della ricerca scientifica a favore della lotta contro la sclerosi multipla. All’ingresso del Palazzo del Granarone i volontari Aism allestiranno un punto di solidarietà dove distribuiranno del materiale informativo e venderanno un grazioso mix di erbe aromatiche per raccogliere i fondi per la ricerca.

“Ringraziamo il Sindaco Alessio Pascucci e lo staff di Italia in Comune per la sensibilità e la disponibilità dimostrata ad ospitare la nostra associazione all’interno di una manifestazione di carattere nazionale come questa – ha dichiarato Bruno Principe, Vicepresidente della Sezione Aism di Roma – durante il nostro intervento parleremo delle possibili diagnosi e degli sviluppi in campo medico sulla sclerosi multipla, e soprattutto illustreremo le tante attività che la nostra Associazione, grazie ad una macchina organizzativa fatta di tantissimi volontari, da un quarto di secolo svolge in tutta Italia per la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla”.

“La collaborazione tra Aism e Cerveteri si rafforza anno dopo anno – ha dichiarato Valentina Castellani, Referente raccolta fondi della Sezione Aism di Roma e coordinatrice dei volontari Aism del litorale – negli ultimi due anni, grazie soprattutto al lavoro prezioso di tanti volontari abbiamo dato vita ad una rete solidale veramente forte, in particolar modo durante l’iniziativa della Gardenia dell’Aism, con la quale grazie anche alla generosità dei cittadini abbiamo raccolto tanti fondi per la ricerca sulla Sclerosi Multipla”.

Più informazioni su