Seguici su

Cerca nel sito

Al via la terza edizione della gara di pesca sportiva The Big Red

Uno straordinario evento di sport, musica e spettacolo

Più informazioni su

Il Faro on line – Sull’onda del grande successo delle passate edizioni, torna per il terzo anno consecutivo, The Big Red, l’evento di pesca sportiva nella modalità “catch & release”, cioè di cattura e rilascio, al Grande Tonno Rosso (tonno pinna blu), presso il Porto Turistico di Roma il 27/28/29 Maggio.

La volontà degli ideatori, Corrado Rizzardi e Alessandro Gioia, è stata quella di sfruttare l’alta concentrazione della specie tonno rosso, nelle acque antistanti la Capitale, per realizzare una manifestazione sportiva di pesca che, con la tecnica del No Kill, avesse lo scopo di divulgare la necessità di proteggere la specie a rischio: si permette infatti l’uso di attrezzatura senza limiti, al fine di poter catturare il più velocemente possibile il tonno, per rilasciarlo il meno stanco e stressato possibile. Improntando la gara a rilascio, gli equipaggi vengono sensibilizzati a liberare le prede anche nei periodo extra gara diffondendo la cultura di tutela della specie.

Nel corso degli anni passati gli iscritti, richiamati dai tre giorni di festa che contraddistinguono il Big Red, dal raduno mattiniero, agli show serali, inframmezzati dalle appassionate azioni di pesca giornaliere, hanno aderito sempre in misura maggiore, incrementando fortemente il numero di richieste di prenotazione e diversificando i luoghi di provenienza: Lazio, Calabria, Campania, Liguria, Veneto, Toscana, Sardegna.

L’edizione in corso ha raggiunto 95 imbarcazioni iscritte, record per eventi simili nel Paese, che colloca l’evento fra i primi a livello nazionale nel settore nautico-sportivo e un montepremi in denaro di  11.500 € e un valore di premi in beni pari a 20.000 €.

Quest’anno è previsto anche un ospite d’eccezione, Mr Dave Marciano, protagonista di “Lupi di Mare”, la famosa serie in onda su National Geographic, suscitando entusiasmo a livello nazionale ed internazionale, con numerosi follower stranieri ed equipaggi provenienti da altre Nazioni.

Per permettere di partecipare ad un numero sempre maggiore di equipaggi, gli organizzatori hanno lavorato con una società specializzata nel settore telecomunicazioni, per sviluppare un sistema di tracciamento satellitare delle imbarcazioni in gara, al fine di poter controllare tutti gli iscritti durante le azioni di pesca. Per la prima volta al mondo, nella storia delle competizioni di “pesca in mare da imbarcazioni”, si potrà infatti monitorare in tempo reale anche da terra l’andamento della gara, la localizzazione degli equipaggi e la loro posizione in classifica.

Partner storico della manifestazione è Operation Smile Italia Onlus, la Fondazione nata nel 2000 costituita da volontari medici, infermieri e operatori sanitari che realizzano missioni umanitarie in oltre 60 Paesi del Mondo, per correggere con interventi di chirurgia plastica ricostruttiva gravi malformazioni facciali.

Oggi l’obiettivo principale di Operation Smile è diventato quello di promuovere e contribuire a realizzare l’autosufficienza medica a livello locale, attraverso il progressivo miglioramento delle infrastrutture sanitarie e la formazione dei medici, in quei paesi nei quali è attiva, al fine di garantire ad ogni bambino povero un più facile accesso gratuito a cure specialistiche di qualità.
Nella settimana sarà prevista una campagna di donazione al numero 45507 #DonaUnSorriso

Durante le tre sere dell’evento sono previsti momenti di musica e spettacolo.

Venerdì 27 maggio: Absolut Live; Sfilata Miss Intimo dalle ore 21:00 (Magliette “MY WAY”; Costumi mare; Intimo)

Sabato 28 maggio: Deejay set dalle ore 17:00 alle ore 19:30, durante il quale ci sarà un mini contest di HIFI Car Tuning; Flaminio Maphia Live dalle ore 22:00.

Domenica 29 maggio: Live Music Contest con 10 Gruppi musicali emergenti in alternanza dalle ore 17:30 alle 24:00. Stop dalle ore 19:00 per premiazioni.

Pillole dell’evento andranno in onda anche nella rubrica “Nonsolomare” sul Canale “Italian Fishing TV”.

Più informazioni su