Seguici su

Cerca nel sito

Eden Garden, la solidarietà si fa…verde

Obiettivo: abbellire i punti di aggregazione del territorio. Piante gratis per onlus, associazioni e polisportive locali

Più informazioni su

Il Faro on line – Più che una svendita è un impegno sociale. Eden Garden da sempre è protagonista del territorio con iniziative che vanno incontro alle esigenze del territorio, anche al di là del mero aspetto commerciale. Lo abbiamo visto quando ha risistemato parti di giardini pubblici senza chiedere nulla, solo per contribuire alla crescita – almeno come immagine – della propria città. Stavolta è andato “oltre”, mettendosi a disposizione delle onlus del territorio e donando piante e cespugli sempreverdi da ricoltivare per poter arredare e adornare sedi e giardini.

In partenza si era pensato solo alle onlus, ma poi si è pensato di allargare l’opportunità alle tante associazioni del territorio nonché alle società sportive. Un impegno grande, per provare tutti insieme ad abbellire la città. Hanno già approfittato dell’occasione l’associazione Nuovo Arcobaleno di Passoscuro, la Federbalneari e altre ancora.

Basta recarsi da Eden Garden in via Trincea delle Frasche 61 a Fiumicino e scegliere insieme ai ragazzi di Eden Garden. Attenzione però: l’offerta vale per le sedi delle associazioni ecc. ecc., non per ogni singolo aderente; l’intento infatti è quello di dare una mano ad abbellire i punti di incontro del territorio.

Per tutti gli altri c’è in corso lo sconto del 50% su tutti i prodotti di Eden Garden, altra cosa particolarmente utile in un momento in cui, con l’arrivo della primavera, ci si appresta a risistemare anche i propri personali giardini o balconi.

Occasioni anche sulle bomboniere, altro tema caldo del momento in quanto sono in arrivo comunioni e cresime. 

Insomma, esiste un modo solidale anche nel fare il proprio lavoro, donando a chi si impegna per gli altri e offrendo alla cittadinanza i prodotti in vendita a prezzi calmierati.
Una sorta di welfare locale, dove l’attenzione al momento storico che stiamo vivendo si incastra bene con la voglia di far continuare un’attività imprenditoriale che di per sé, dando lavoro, è anch’essa un bene da tutelare.

Più informazioni su