Seguici su

Cerca nel sito

Roma-Fiumicino più sicura. Inaugurata una piazzola per l’elisoccorso a Magliana Nord

Califano: "A trarne beneficio sarà sicuramente il nostro Comune. Non sarà più necessario chiudere l’autostrada in caso di incidente"

Più informazioni su

Il Faro on line – Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e il presidente di Anas, Gianni Vittorio Armani, hanno inaugurato una delle otto piazzole per l’’elisoccorso sul Gra, che si trovano a ridosso delle aree di servizio. Da ieri sei di queste sono operative, tra cui quella sull’’autostrada Roma-Fiumicino, all’’interno della stazione ‘Magliana Nord’, dove stamani si è svolta un’’esercitazione che ha simulato un intervento di eliambulanza con il coinvolgimento di tutti i soggetti: Anas, polizia stradale, 118 ed Elitaliana.

Un elicottero Pegaso 10 è partito dalla base di Monterotondo e in 9 minuti è arrivato alla stazione, dove ad attenderlo c’era l’’ambulanza del 118 con a bordo un paziente in codice rosso. A seconda della necessita’’ del ricovero, l’eliambulanza in un minuto e mezzo avrebbe potuto raggiungere l’’ospedale San Camillo e in tre minuti il Gemelli.

Le sei nuove aree, rimesse a nuovo in occasione del Giubileo, sono costate ad Anas oltre 250 mila euro. Obiettivo del restyling quello di evitare, per quanto possibile, il blocco del Gra in caso di incidenti. Le sei piazzole, dotate di recinzione, luci e manica a vento, si trovano in carreggiata esterna (Casilina e Ardeatina), in carreggiata interna (Casilina, Pisana, Settebagni); sulla Roma-Fiumicino (Magniana Nord).
Le due aree ancora da completare sono quelle in carreggiata esterna (Pisana) e in carreggiata interna (Selva Candida). Presenti all’esercitazione, tra gli altri, la direttrice del 118, Maria Paola Corradi, il direttore dell’’Unità operativa di Urgenza Emergenza, Livio De Angelis, e il responsabile della Cabina di regia della sanità, Alessio D’’Amato.

“Le operazioni di soccorso sanitario con eliambulanza sul Grande Raccordo Anulare di Roma e sull’autostrada Roma-Fiumicino saranno più rapide ed efficaci – ha detto sottolineato il consigliere delegato della Città Metropolitana di Roma Capitale, Michela Califano -.
Sono infatti entrate in funzione sei nuove aree, appositamente attrezzate e dislocate lungo entrambe le arterie stradali, che in caso di incidenti o emergenze consentiranno l’atterraggio e il decollo degli elicotteri per il trasporto di feriti, in stretto coordinamento operativo tra Anas, Polizia Stradale, Ares 118 ed Elitaliana SpA.

Le sei piazzole, dotate di recinzione, luci e manica a vento, si trovano in carreggiata esterna (Casilina e Ardeatina), in carreggiata interna (Casilina, Pisana, Settebagni); sulla Roma-Fiumicino (Magliana Nord).
La piazzola Magliana Nord, sulla Roma Fiumicino permetterà di non dover più chiudere, in caso di incidente grave come è accaduto in passato, l’unica autostrada di accesso all’aeroporto della capitale d’’Italia. A trarre beneficio da questo provvedimento sarà anche il Comune di Fiumicino”.  

Più informazioni su